Una giornata coi fiocchi

| 16 commenti

Certi giorni va che non ha tanto senso iniziare a scrivere "certi giorni va che". Perché giorni come questo, dalle mie parti, non ne capitano tanto spesso. Perché le bufere di neve, qui a Genova, uno le ricorda col numero dell’anno: "quella del 2004", "quella del 1997", manco fosse un vino o una macchina americana. L’anno scorso ce n’è stata una, bella forte. E’ durata un giorno e la neve s’è fermata per poco tempo. Sempre così, da ‘ste parti. Non siamo mica ad Aosta.

E’ stata la prima nevicata multimediale, però. Su GBC, il blog dei genovesi e dei liguri, sono spuntate 10-20-30 foto, scattate in giro per la città e le riviere. Le solite bellissime vedute, ma diverse. Che poi uno ci si incazza, perché una macchina fotografica non riesce mica a catturare per bene quello che gli occhi vedono. Manca sempre qualcosa.

La nevicata del 2004 io la ricorderò a lungo. Si, ok, ne avrò viste una decina, esagerando. Non è difficile ricordarle. Ma se proprio in quei giorni, diversi chilometri sopra la tua testa, ti passa un satellite e ti scatta una foto. E se tu manco te ne accorgi, sennò avresti alzato il naso e fatto "ciao ciao" con la manina, che pare brutto ignorare così chi ti fotografa. E se quella foto, poi, se la prende Google, che la mette in rete. Va a finire che uno apre Google Earth, anche a mesi di distanza, e vede la strada a sei corsie. E lo scalo ferroviario, là sotto, d’un bianco strano. Come sarà capitato 10 volte in trent’anni, esagerando. E magari tu sei in maglietta.

Che poi va a finire che certi giorni va che c’è un’altra bufera di neve, ma a te sembra che la neve non se ne sia mai andata. E non ti pare tanto strano, in fondo, che cada di nuovo.

Google Earth – La Strada a Sei Corsie

16 Comments

  1. pensa un po’ tutti quelli che non ne sanno di climi liguri che, guardando google earth, pensano che Genova sia perennemente coperta da una coltre di neve…

    De

    p.s. curioso, anche qui stamani ha nevicato

  2. ah, ma allora il “qui” è germania, ok, ci sono arrivato! 🙂

    che sole sia -.-

  3. complimenti per il post. davvero molto bello.

    ed ora ti racconto il mio sogno guardando fuori dalla finestra:

    svegliarmi domani mattina con mezzo metro di neve sulle strade (di quella che non passa nemmeno mezza macchina), prendere un bob rosso e raggiungerti sulla Strada a Sei Corsie …

  4. de: eggià, ci sono pure tutti i monti intorno con le cime innevate. quello è già più normale. ma capita giusto un paio di volte ogni inverno…

    doc: ben svegliato…

    sim: eh, ma lo sai che c’è poca pendenza. magari ce ne andiamo in via Donghi. oppure in via Assarotti, che tempo fa ci facevano le gare delle macchinine di legno, le “soapbox”…

  5. bello questo post, anche quando sei serio rimani un mito 🙂

    serpe

  6. Certi giorni va che la neve non avresti proprio voglia di vederla.

    E cederesti volentieri la tua residenza in una tranquilla località prealpina per un appartamento non so, a Palermo, o dovunque tu non possa avere problemi a spostarti.

    Certi giorni va che la vita è strana. Strana ma proprio tanto. Quasi come vedere una torre Eiffel nel nebbioso nordest 🙂

  7. serpe: eh, grazie, ma non esagerare, adesso…

    randombaby: si, sono cose che mi dice pure Dedee, lassù in Germania. ma da ‘ste parti di solito nevica una volta ogni 3-4 anni. certo il fastidio c’è, ma limitato. un giorno al massimo. diventa più un’occasione per stravolgere le abitudini, poi all’indomani tutto come al solito.

  8. La strada a sei corsie?

    Cos’è, come la città senza nome di Ratman?

  9. boh, pòesse…

    l’ho sempre chiamata così, qui….

  10. sono giunta alla conclusione che solo io non so usare google earth e sono anche convinta che sia un’invenzione dei genovesi…

    Sadie

  11. scusa sadie, ma che c’è di tanto difficile? l’unico requisito è avere un computer abbastanza decente con una linea veloce. poi è semplice.

    che l’abbiano inventato i genovesi, non saprei. ma dicono che un genovese abbia scoperto l’america, quindi se uno risale abbastanza indietro, magari…

  12. ha smesso di nevicare verso Quinto – Nervi. Adesso piove. Alle 11:00 di stamane in Centro nevicava ancora ed il vento poteva dirsi “sferzante”

  13. Qui Castelletto- via Piaggio. Nevica nevica nevica…

  14. mikeb, placidasignora: qui dalla strada a sei corsie, che sta proprio a metà, ha un po’ rallentato la nevicata, vento forte, strade non impraticabili e c’è qualche temerario che va in motorino. trainato da cani, però…

  15. belin te la ricordi quella dell’85?

  16. 85? allora dev’essere quella di quando ero alle medie. si, mi ricordo una nevicata e io che facevo a pallettate sullo spiazzo di fianco alla scuola dove di solito giocavamo a basket…

Rispondi

-->