Turning Jesus On

| 22 commenti

Certe immagini valgono più di mille parole. E meno male, perché le mille e più parole che potrebbero illustrare questa immagine, beh, sarebbero davvero imbarazzanti da scrivere. Perché diciamocelo chiaro: è già abbastanza bizzarra l’idea di produrre un interruttore della luce con le fattezze di Nostro Signore, che si intrattiene con pargoli. Ma la posizione dell’interruttore è da Genio del Male (TM).

E se qualcuno ha voglia di prendersi un fulmine in testa da un Dio severo e vendicatore, beh, non sarò certo io: morire per  i peccati altrui non rientra tra i miei hobbies preferiti. Metti poi che fra un paio di millenni, per tutta riconoscenza, mi ritraggano con sconvenienti escrescenze che si alzano e abbassano in mezzo alla tunica. Mentre abbraccio bambini, per giunta. No, no. Allora meglio che non scriva nulla e lasci a voi qualsiasi interpretazione di questa immagine. Non vorrei correre rischi.

22 Comments

  1. è stupendo ,dove l’hai trovato???

  2. anche io sono curiosa di sapere dove l’hai trovato, ma soprattutto COME l’hai trovato… cosa cerchi in giro per la rete?!?

  3. ehehe… io lo conoscevo 😉

  4. Per quanto, anche Don Mauro è illuminante!

  5. intenzionale o casuale?

  6. lo so è una cosetta sfiziosa. in rete c’è pieno di robe così, come ha giustamente fatto notare fry.

    alla domanda intenzionale o casuale, beh, non so proprio rispondere. spererei tanto una casualità, ma temo la prima. ma davvero confido nell’ingenuità e nel cattivo gusto della gente….

  7. che il progetto sia stato ingenuo o malizioso, temo che qualche ingenuo che l’ha comprato in buona fede ci sia stato…

    un dubbio ancor più indecifrabile in tal senso mi viene da questo San Sebastiano… per quello mi viene veramente difficile pensare che qualcuno possa comprarlo in buona fede. Oddio… difficile non significa impossibile, visto la paccottiglia necrofila che costituisce il merchandising ufficiale di ChiesaCattolica Inc.

  8. Ehm… erroraccio di html.

    Dicevamo… QUESTO San Sebastiano

  9. ahahahahah

    fantastico! e terribile..

  10. Ma chi se lo metterebbe in casa? Nemmeno la peggior vecchiaccia…

  11. Splendido!!!! ne voglio una mezza dozzina!:-PPP

  12. ahahah un vero genio chi lo ha pensato e realizzato! 😀

  13. Non è usato nei seminari per illustrare le prospettive erotiche dei futuri religiosi?

  14. @fry: mi piace il concetto di “buona fede”….

    @nsg: io lo metterei, lo trovassi in qualche mercatino. e lo mostrerei agli amici con orgoglio. certo, magari in qualche cantina…

    @diakrotos: come dire che un’immagine vale più di mille predicozzi?

    @dedee: the end

  15. semmai “la fin”, fa molto più film d’essay, rive gauche, galouse sans filtre, merd, putain, vive la revolution social!

  16. uh uh..invece ho trovato qui http://www.youtube.com/watch?v=Ds1Qcq3-rUY un gadget definitivo, il rosario elettronico con cuffie!!

    provare per credere 🙂

  17. non c'è limite al peggio…

Rispondi

-->