Tre pensieri felici

| 34 commenti

Uno. Anzi una. Che occhei che non eri sola, che avevi intorno persone che ti vogliono bene, ma in fondo, dai, eri sola. Il cancro l’avevi tu. Sotto i ferri, sempre tu. E nessuno poteva prendere il tuo posto. Adesso riprendi possesso della tua vita. Con fatica, certo. E molta, pure. E immagino sia strano poter ringraziare per questa fatica. Ma l’alternativa non era da considerarsi, a maggior ragione alla nostra età. 
Ieri ho rivisto un’amica, e questo è un gran bel motivo per essere felici.

Due. Come uno più una, che però non fa sempre due. Non tutti hanno la vostra fortuna, ragazzi. Che poi ai matrimoni dovrei esserci abituato, ormai. E invece finisce sempre che indosso la mia cravatta più bella, e un sorriso beffardo. E faccio finta di nulla, perché non mi piace che si veda, ma sono commosso. Perché vedere due amici felici mi rende felice. E invidioso. Ma più felice.
Auguri, Francesca e Lorenzo.

Tre. Come uno più una, che spesso fa tre e più. Che alla nostra età è anche normale avere dei figli. Che detta così sembra una cosa scontata. Ma poi ti vedi davanti quell’affare che sbava, passare di grembo in grembo, di braccio in braccio. E ti ritrovi sul volto un sorriso un po’ idiota, che quando te ne accorgi cerchi di riacquistare quell’aplomb per il quale vorresti inutilmente passare alla storia. Ma poi ti giri dall’altra parte, e vedi una pancetta appena più pronunciata del solito, e lo sai che non è questione di calorie. E che a quella pancia vuoi già bene, perché vuoi bene ai proprietari legittimi del contenuto. E allora basta, alzi bandiera bianca, abbandoni ogni maschera fica e t’accontenti di essere felice.
Benvenuto, Stefano! Ciao, bimba o bimbo ancora senza nome!

34 Comments

  1. questo è in assoluto il post più sentito che ho scritto finora. è dedicato ad alcune persone che, se l’hanno letto, sanno che sto scrivendo a loro.

    altrimenti pazienza…

  2. Puoi anche mandarmi a ricagare… ma alla fine hai sputato fuori un cuore enorme…

    cedo sia normale di fronte a felicità ed emozioni così giustamente grandi!!!

  3. wow il vero Hardla!! sono anni che era chiuso dentro… ben tornato!!:-))

  4. ops … il commento 6 è il mio!!!

    ciao

    Senko

  5. Adesso che mi hai fatto piangere sei contento?!?

    Kz

  6. Tre urrah per i pensieri felici del buon dottore…piu uno mio…grande pero…si si, sei veramente un tenerone…

  7. Ps ed a cagare mi ci mando da solo..ed è proprio la giornata “giusta”…

  8. Bellissmo post, caro Andrea (che in questo caso mi piace di più chiamarti così), commovente quanto sai essere divertente e “cattivo”. Mi ci sono specchiata nella faccia ebete che spunta, mio malgrado, quando vedo i bimbi dei miei amici… al matrimonio della mia più cara amica ho raggiunto l’abominio della lacrimuccia.

    serpe

  9. Eggià, Aleks, il fatto è che sabato si sono intrecciate tra loro situazioni diverse, ma ugualmente positive. Non scrivo spesso di cose simili, (e viste le reazioni di Dedee e Panchin, che mi conoscono bene, non c’è da stupirsene!). In questo caso il post era scritto ancora prima d’accendere il computer.

    Caro Senko, ha ragione Serpe. Era Andrea a scrivere, il vero Hardla ama raccontare belinate su Goldrake.

    Spero tu non me ne voglia, Kutuzov.

  10. Sono convinto che dopo questo post persino alla casa di riposo Ultimo Respiro di Vimercate diranno di te “beh… in fondo in fondo è un bravo ragazzo!” 😉

  11. da quando ho smascherato il celebre Caso dei Cateteri Avariati, quei deliziosi vecchietti mi adorano…

  12. Mi sto asciugando una lacrimuccia …

    Grazie Andre

    S

  13. Ma non ti confondi con il caso delle dentiere mischiate dove per ridarle ai legittimi propietari hai dovuto provarle una per una?? (o forse erano dei pannoloni usati…boh non mi ricordo piu neanche io..colpa del fuso orario..)

  14. A me ne basterebbe uno. Ma sì, dai: sono a casa.

  15. che ti renda felice la felicità altrui è una cosa molto bella e, senz’altro, non da tutti …

    spero che ti renda tale non solo per oggi o per qualche ora… e soprattutto che anche i tuoi amici possano godere della tua stessa gioia, un domani, non troppo lontano …!

    P&..

  16. S.: ti facevo più duro…

    panchin: no, sulla mia biografia random c’è scritto “cateteri avariati”

    Juditta: mioddio, che t’è successo quando non eri a casa?

    P & …: si, beh, non è che sia proprio necessario che io mi sposi, per farvi essere felici per me… o no?

  17. Azz! E meno male che ho scoperto il tuo blog quando ‘eri’ ancora Harlda! Altrimenti non t’avrei degnato per nulla! (parlo io…) 😉

    Bello quel “e invidioso” che termina con un “ancor più felice”… mi ci rispecchio bene bene!

    Un saluto Tenerone! (già stato a cagare oggi… mandamici domani!) 😉

    Migratore

  18. Ho provato la fame e l’indigenza. Nonché la privazione di sonno. E non ero su un eremo in mezzo al deserto.

  19. Migratore: occhei, allora ti ci mando oggi… 😀

    juditta: uhm, mi sono letto il resoconto, ma non avevo l’Odissea a portata di mano, quindi ho fatto fatica. indagherò meglio, semmai mi spieghi…

  20. Grazie!un grifone nei commenti fa sempre bene al cuore!

  21. mi è sembrata la cosa più appropriata…..

  22. Ciao,

    grazie della visita e contento che il post su Genova ti abbia fatto sorridere. Tornerò a trovarti.

  23. si, soprattutto la faccenda di “genova sud”…

    ciao.

  24. HO VISTO LA LUCE…perche Doc non fai un sondaggione con il possibile nuovo nome del prossimo piccolo in arrivo?

    Io ho gia in mente il mio preferito Piersilvio…suona bene e non è comune….ed al Dria piacerebbe di sicuro…eheheh…

  25. enrico come i grandi presidenti! Piacerebbe a mamma e papà!

    Oppure Vladimir Ilic.

  26. Si comunque ora aspetto che quel cuore lo ringoi…

    troppa spremuta di miele da un po’ qui!

    😉

    Più che in versione russa… italianizzalo:

    Ullio!

  27. boh. non so mica se lo faccio, il sondaggione. mi sa di faticoso…

  28. Dedee lo hanno appenafatto…pazesco tu scrivi e qualcuno tiprende pure sul serio…che dico..guarda il Link

    http://www.galliera.it/neonati/ricerca.php?codice=V0067WB1

    E’ la foto del piccolo Lenin Nicolo nato domenica 1092006…(ringrazio Dr Cere per la segnalazione)

    Hardla: Senza Parole sei il solito pigrone….

  29. Vogliamo il sondaggione!!!

    Mi fa un po’ male la pancia, sai, dove mi hanno squartato… Sono stata male… Un sondaggione mi farebbe stare meglio…

  30. il sondaggione prima o poi ritornerà.

    non so quando, e non so nemmeno quale sarà l’argomento.

    non so un cazzo, insomma.

Rispondi

-->