Sesso, droga e buon natale

| 16 commenti

Gli auguri di Natale sull'albero della stazione

Gli auguri di Natale sull’albero della stazione

Io non so chi ha avuto l’idea originale, certo è che se metti un albero di Natale decisamente ingombrante in un nonluogo esemplare come l’atrio di una stazione, ed inviti la gente ad appendere come ornamento un bigliettino con su scritti i propri auguri di natale e/o buoni propositi per l’anno venturo (antichi calendari esotici permettendo), beh, un po’ te la vai a cercare.

E’ un po’ di anni che nell’atrio di Porta Nuova s’è instaurata la tradizione dell’albero con bigliettini, ma solo quest’anno mi sono soffermato a leggere cosa il popolo sente davvero l’esigenza di augurare, augurarsi o semplicemente comunicare al mondo. E ciò che ne ho tratto è tutt’altro che sorprendente: se dai la preziosa opportunità a qualcuno di scrivere un messaggio in forma anonima in un posto molto visibile, costui scriverà con tutta probabilità qualche cazzata. No, tanto per dire, la parola “internet” vi dice qualcosa? Guardate che cosa state leggendo in questo momento…

E lungi da me criticare un comportamento che io stesso sto avallando, in questo preciso momento, scrivendo cazzate sul mio blog. Anzi, a nobilitare questa lodevole iniziativa di stampo vagamente Dadaista da parte delle FS, vi presento una piccola selezione dei capolavori che più hanno attirato la mia attenzione. Vi dico solo che, secondo molti, Babbo Natale dovrebbe dismettere la sua fabbrica di giocattoli al Polo Nord e convertire i suoi elfi alla produzione di cristalli di metanfetamina.

Qualcuno qui non conosce internet...

Qualcuno qui non conosce internet…

 

Peccato non aver aggiunto del glitter, l'avrei trovato molto appropriato. yo.

Peccato non aver aggiunto del glitter, l’avrei trovato molto appropriato. yo.

 

Non ho capito se sono già delle liceali "stra fighe", oppure si aspettano anche un miracolo estetico, oltre a quello scolastico.

Non ho capito se sono già delle liceali “stra fighe”, oppure si aspettano anche un miracolo estetico, oltre a quello scolastico.

 

Un cliente evidentemente molto insoddisfatto.

Un cliente evidentemente molto insoddisfatto.

 

Vorrei, anzi voglio! Giusto, meglio non lasciare dubbi e affermare con decisione il proprio desiderio.

Vorrei, anzi voglio! Giusto, meglio non lasciare dubbi e affermare con decisione il proprio desiderio.

 

Già che ci sei chiedi pure di passare finalmente l'esame della patente, no?

Già che ci sei chiedi pure di passare finalmente l’esame della patente, no?

 

Questo mi piace perché non chiede soldi, chiede solo un'opportunità lavorativa per riuscire a mantenersi in modo autonomo. Questo è lo spirito giusto!

Questo mi piace perché non chiede soldi, chiede solo un’opportunità lavorativa per riuscire a mantenersi in modo autonomo. Questo è lo spirito giusto!

 

Beh, giusto, una volta che ce l'hai perché rischiare il carcere?

Beh, giusto, una volta che ce l’hai perché rischiare il carcere?

 

Questa è chiaramente pubblicità occulta. Dalla calligrafia si capisce che è stata la stessa Morena a scrivere il biglietto, per portare clienti al suo bar.

Questa è chiaramente pubblicità occulta. Dalla calligrafia si capisce che è stata la stessa Morena a scrivere il biglietto, per portare clienti al suo bar.

 

Lorenzo senza saperlo ha tratteggiato le linee guida del "deterrente atomico" che ha mantenuto la pace nel periodo della guerra fredda.

Lorenzo senza saperlo ha tratteggiato le linee guida del “deterrente atomico” che ha mantenuto la pace nel periodo della guerra fredda.

 

Certe cose vanno perfino oltre i poteri di Babbo Natale. Bella però la rima finale!

Certe cose vanno perfino oltre i poteri di Babbo Natale. Bella però la rima finale!

 

Solo quelle? Tutte le altre invece sì?

Solo quelle? Tutte le altre invece sì?

 

Immagino non sia un pietoso esempio di eutanasia, vero?

Immagino non sia un pietoso esempio di eutanasia, vero?

 

Auguri_00

Tutti i posti ad altezza di braccio sono già occupati e qualcuno ha iniziato ad attrezzarsi con scalette e sgabelli.

 

16 Comments

  1. Mi sono fermato a quello che dice di volere le tette come quelle dell’Angela!!
    Un mito…. Per favore attaccaci sotto un biglietto con la mia richiesta di conoscere sia l’Angela che chi ha scritto quanto sopra
    😛

  2. Sono bellissime 😀
    Ma Morena quella di Segafredo non quella di Nespresso? Perchè ne conosco una che lavorava all’Autogrill e alla Standa. Boh, speriamo che il messaggio sia arrivato alla persona giusta! Con tutte le Morene che ci sono in giro.. 😀

  3. bellissime! dobbiamo tornare a leggere le nuove richieste!
    e anche portare la nostra letterina!
    E il tizio che passando ha commentato “una massa di coglioni”? che bei momenti…

  4. anch’io vorrei un dinosauro!

  5. Il mio preferito è quello dei gattini patatosi. Cioè, intendiamoci: io non ci vivrei mai, in un mondo così. Però il disegno almeno è fatto bene.
    Immagino comunque che i decerebrati sottostanti userebbero i suddetti gattini come corrieri della droga

Rispondi

-->