Robe di Kappa

| 9 commenti

C’era una volta un ministro degli interni. Era cattivo, molto cattivo. Tanto cattivo che buona parte della gente del Bel Paese scriveva il suo nome con la Kappa e la doppia Esse maiuscola. KoSSiga, così lo chiamavano. Solo che le Esse erano un po’ più strette e appuntite, a ricordare altre due Esse, di gente ancor più cattiva, neanche tanto tempo prima. La Kappa, invece, l’avevano presa in prestito da Kissinger, un cattivo americano che era il vero padrone della politica di quel paese, al tempo dei pantaloni a zampa d’elefante. E se era il padrone della politica ameriKana (così scrivevano, pure), allora possedeva pure la politica mondiale. E la gente lo odiava di più, e lui diventava ancora più cattivo.

Tanti anni sono passati da allora, KoSSiga ha fatto per un po’ il presidente-minatore, grazie alla sua formidabile abilità col piccone. Poi smise di scavare, regalò il piccone all’ottavo dei sette nani, e la gente si dimenticò di lui, del cattivo con la Kappa.

Fu quando i pantaloni a zampa d’elefante tornarono di moda che la gente si ricordò di quanto era bello usare le Kappa, dimenticando, però, perché le usavano, tanto tempo fa. Ovunque le Kappa reclamarono la loro dignità perduta, e la gente ricominciò ad usarle, a sproposito, perlopiù. La doppia Esse no, quella la lasciarono quasi sempre nei libri di storia. E forse fu meglio così, perché è difficile scrivere quel carattere, così stretto e appuntito, in un SMS o in una chat.
E così, nel bel paese telematico, vissero tutti felici e kontenti. O quasi.

9 Comments

  1. 1a grn beLa favoleTa, A’rdla, smpatika e cmq all stss tempo fai kapire kllo ke vuoi dire, komplimenti

  2. nessuno però ha notato che il nano in figura assomiglia davvero a cossiga?

  3. no, proprio mi è sfuggito… ma non ha le macchie in faccia..

    De

  4. kuello ke hai skritto non ha senso, lo sai? ke c’entra la k con kossiga e tutte kuelle stupidate politike? kakkio, se non sai kosa skrivere, non skrivere!

    *k is kool*

    ;)) dillo che l’hai fatto apposta, no? per riavvivare la mia orticaria, no? malefiKo che non sei altro!

  5. dedee: macchie?

    moneta: “a mille ce n’è… nel mio cuore di fiabe da narrar… DAAAA NARRAAAARRR”

  6. sì, KoSSiga ha delle macchie chiare sul viso, provocate dalla vitiligine.

    De

  7. Pingback: Non ci sono più le K di una volta | Hardla TV

Rispondi

-->