Questo Template

| 12 commenti

"Ci sedemmo dalla parte del torto,
visto che tutti gli altri posti erano occupati"

Bertold Brecht


Bandiera Questo template l’avevo preparato due settimane prima della fine del campionato. La città si stava imbandierando e anch’io volevo esporre la mia bella bandiera virtuale, oltre a quella che mia madre mi stava pazientemente cucendo. Magari senza strafare, preferivo attendere il risultato del campo prima di esporre vessilli, reali o virtuali che fossero: sapete, la scaramanzia.

Questo template doveva rimanere online per tre, quattro settimane. Non di più. Poi è successo quello che è successo, e che tutti credono di sapere. La scaramanzia non ha potuto nulla su eventi che si sono consumati ben al di fuori dal rettangolo verde. Forse io sono rimasto l’unico a non sapere quello che è accaduto, tanto nette e decise sono le prese di posizione di simpatizzanti, tifosi, antagonisti, nemici, dietrologi, osservatori e professionisti della chiacchiera. Quello che so per certo, è che oggi ce l’hanno confermato: salto mortale doppio all’indietro, carpiato e raggruppato, coefficente di difficoltà ignoto.

Questo template rimarrà online fino a quando ne avrò voglia. Non ha più data di scadenza, come il Nexus 6 nel finale ottimista della prima versione di Blade Runner. Relegati nell’anonimato di una serie che tutti hanno dimenticato, questo template rimane visibile, tanto per ricordare al passante distratto che ci siamo ancora. Passerà del tempo, i giornali, le televisioni non parleranno più di noi, ma ci saremo ancora. La gente prenderà regolarmente il traghetto, o il treno, butterà la spazzatura in un cassonetto che non fa fumo, uscirà al casello più comodo. E noi ci saremo ancora. Ad aspettare, a mugugnare, a parlare del nulla, come al solito, ma con una passione che merita il rispetto anche di chi non la comprende o condivide.

Questo template decora un blog in cui non vige democrazia, oggi. Se ci saranno commenti a questo post, e se questi commenti non mi piaceranno, non mi farò scrupolo di cancellarli, senza avvertire e senza scusarmi. Perché oggi mi gira così. Buona giornata.

12 Comments

  1. la cosa che mi fa più incazzare della vicenda è proprio il risultato. tutto il resto modalità, fatti presunti e reali, discussioni, liti coi media, coi giudici, con le altre tifoserie, sospetti, voci, intrighi, valigette, tutto questo non conta nulla, per me.

    ma il fatto che, dopo aver passato la linea del traguardo, dopo aver gioito e temuto per 42 lunghe partite, sia arrivato qualcuno a dirci: “no, guardate signori, abbiamo scherzato, dovete trornare indietro di ottanta caselle…”. Ecco quello mi fa imbestialire.

    Perché come minimo, se la società non si sfascia, ne avremo per altri due anni, nel caso andasse tutto bene.

  2. non so come andrà a finire, quello che mi rimane è un senso di ingiustizia e di impotenza.

  3. andrà a finire? dici che non è finita qui? proprio adesso su primocanale c’è pagliare che dice di essere al corrente dei tentativi del torino di corrompere quelli del venezia, ma ha candidamente ammesso di non aver detto nulla ai giudici, mah. non ne posso davvero più di ‘sto schifo.

  4. anche se glielo avesse detto, magari erano intenti a passarsi bigliettini inneggianti alla camorra, dopotutto, sono seri professionisti, l’ha detto carraro!

  5. due palle eh hardla uff.

  6. già, due palle davvero. se poi penso che ogni giorno ho seguito con trepidazione queste vicende grottesche, invece che impiegare il mio tempo in maniera migliore…

  7. …invece pare che il produttore abbia approvato anche la terza serie 🙂

  8. spero sia l’ultima e definitiva, e che abbia uno svolgimento e un finale plausibile

  9. altro giro altro regalo! Venghino, Signori, venghino! Ieri tristezza infinita, Oggi Euforia, Venghino nella giostra del Campionato!

    De

  10. io oramai non spero piu’ in niente. Se vogliono mandarci in serie C ben venga, se vorranno lasciarci quello che ci siamo giocati suol campo ben venga. Tanto sono LORO che decidono..noi abbonati, noi tifosi della domenica, noi che diciamo “forza genoa” anche sporadicamente, noi non contiamo nulla. L’unica cosa che mi rode e’ che se Biondi riesce in questo colpaccio dovro’ dire ,anche se solo in parte ,grazie al nano bastardo!

  11. già, vuolsi colà dove si puote e più non dimandare.

Rispondi

-->