Operazione: Svecchiare la Chiesa (I)

| 44 commenti

I valori della Chiesa non si discutono, sono proprio dei gran bei valori. Spesso, però, avere una buona idea non basta, bisogna pubblicizzarla in modo efficace. Essere sulla breccia da molto tempo è difficile, le nuove generazioni non sembrano recepire un modo di comunicare stantio e poco aderente al loro linguaggio. La forma è importante quanto il contenuto, per questo motivo è necessario un lavoro di svecchiamento dell’intero impianto della comunicazione del brand Chiesa, in modo da produrre un messaggio up-to-date e più rispondente alle aspettative del target meno fidelizzato al prodotto.
Il primo step che affronteremo sarà una progressiva sostituzione dei termini poco graditi al target con altri dall’appeal più marcato. Il nostro team di creativi ha individuato soluzioni mirate sia al linguaggio formale che a quello più colloquiale.

  • Chiesa Cattolica: Il Brand Chiesa o, semplicemente, il Brand
  • Gesù Cristo: JC o Il Testimonial
  • Santo: Testimonial Secondario
  • Dio: Il Capo o Mr. Good
  • Spirito Santo: The Phantom
  • Il Diavolo: Il Competitor o Mr. Bad
  • Messa: Evento di Motivazione Umana o The Gathering
  • Battesimo: Reclutamento o Brainwashing
  • Confessione: Sessione di Outing
  • Eucarestia: Buffet di Gratificazione
  • Cresima: Oil for Faith
  • Ordinazione Sacerdotale: Don – The making of
  • Matrimonio: Joint Venture
  • Estrema Unzione: Lubrificazione Agevolante
  • Ostia: Disco Divino o McCialdaTM
  • Letture: Briefing Storici
  • Omelia: Esposizione della Vision del Brand
  • Bibbia: Archivio dei Report Storici, parte I e II (Vecchio e Nuovo Testamento)
  • Questua: Sponsorizzazione
  • Catechismo: Reclutamento Target Giovanile
  • Amen: Yeah
  • Fede: Adesione alla Mission
  • Laico: Esterno all’Organigramma
  • Prete: Don oppure Man in Black
  • Parroco: Resident Don
  • Seminarista: Junior Don o Spina
  • Vescovo: Senior Don
  • Chirichetto: Risorsa Esterna Junior o Il Pivello
  • Cardinale: Super Senior Don
  • Papa: UltraDon, PA2 o Big P
  • Missionario: Responsabile Marketing sul Territorio
  • Frate: Bro
  • Suora: Sis o Dark Lady
  • Rosario: Breil Holy StonesTM
  • Incenso: Il Fumogeno o Il Fumo
  • Chiesa: La Filiale o The Place
  • Navata Centrale: Main Hall
  • Navate Laterali: Chill-out Zones
  • Altare: Consolle
  • Confessionale: questo rimane così, il Grande Fratello l’ha rilanciato
  • Sacrestia: Privé
  • Via Crucis: Struscio Allegorico
  • Basilica di S.Pietro: The Base
  • Perpetua: Groupie
  • Esorcista: Problem Solver
  • Paradiso: Positive Assignement o Serie A
  • Purgatorio: Chance for Improvement, Sala d’Attesa o Serie B
  • Inferno: Downsizing o Retrocessione
  • Arcangelo Gabriele: Talent Scout o Responsabile Casting

Un ringraziamento a AurigaFenice, Dedee e SecondoSigillo per la collaborazione. Nella seconda puntata studieremo una efficace strategia di Marketing per la diffusione del Brand Chiesa anche in quei bacini d’utenza storicamente recalcitranti.

44 Comments

  1. eh eh eh, tutto verissimo, bellissimo e divertentissimo!!

    Ma, giusto per non sembrare MandiMandi…. “STRUSCIO ALLEGORICO”?!?!!??

    😆

  2. oddio, McCialda™ me l’ero svanita!!

    ma RIDO.

  3. e alla console (don) Mimmo Merelli!

    e così c’è pure lo slogan per il prossimo gathering!

  4. Doc: si, struscio allegorico, mi sembra una definizione abbastanza rispondente, no?

    De: si potrebbe preparare un manifesto in stile discoteca, o un invito, e non è detto che nelle prossime puntate non lo faccia, non finisce mica qui, sai?

  5. valgono gli inviti di Corrado?

  6. Il pivello… wa ah ah ah ah :-))

  7. Ganzo! sei forte. Beh, Struscio allegorico per via crucis mi pare un po’ azzardato. Il Man in Black invece butta bene. Ahahahah!

    see you soon

    Michele

  8. De: mi ricorderò anche delle mitiche liste di Corrado

    OrientPrincess: beh in termini colloquiali, il nome formale è più rispettoso…

    Michele: Grazie. Credo che però sulla via crucis ci sia un fraintendimento generale, io non intendo il concetto biblico, ma la rievocazione allegorica che se ne fa ogni anno…

  9. heheheheeh! Arrivo tardi, ma voglio dirti anche io molto, molto divertente, quello che ci vuole pe riniziare un lunedì. Ostia: Disco Divino o McCialdaTM è FANTASTICO!

  10. Blimunda, Serpe: grazie mille, fa piacere sapere che i miei disturbi mentali vengono apprezzati

  11. ma in quanto ideatore di questo nuovo lancio d’immagine, che posto hai tu? si aprirá mica un varco per un posto da senior don?

    De

  12. Sebbene il moto del sole

    fosse presente e vivo

    sembrava il tempo sostare

    eternamente.

     

    (Sandro Penna, Lavoro di pescatore)

  13. quando un cuore arde

    rifuggirti

    dubbio d’autunno

    un regno di ghiaccio

    (Polygen, Generatore casuale di haiku)

  14. Siam tre piccoli porcellin,

    siamo tre fratellin.

    Mai nessun ci dividerà,

    trallalla-lallà.

    (Lirica Anonima)

    Fuori tema, matita rossa.

    De: no rimarrò esterno all’organigramma, ma ho in mente una riforma epocale. Ti butto lì due parole a caso: simonia e indulgenze…

  15. grande, io avrei in mente un bel logo da stampare a chi ha fatto ammenda di un certo numero di peccati, un programma a punti, che preveda diversi stadi: “silver”, “gold”, “platinum” e infine “eternal”.

    Che ne dici?

  16. ehehe, una cosa del genere, ci sono anche le raccolte a punti, ma ricorda che la simonia prevede la VENDITA…

  17. Mi permetto di suggerire

    Conclave: summit of the reds o Big P’s election day.

    S.Pietro: the big one.

    Patti Lateranensi: the deal.

  18. Ottimo.

    Per S.Pietro ci starebbe bene anche una citazione: “Il mastro di chiavi”

  19. Se intendi il santo sì, the big one è più riferito alla chiesa. Anzi mi soggiunge ora “the base”.

  20. e per giustificare i roghi medievali, che ne dici di “friendly fire”?

    De

  21. ok vedo che stanno iniziando ad arrivare le proposte, bene…

    il vocabolario sarà aggiornato con l’uscita della seconda parte, magari nel frattempo ne arrivano altre…

  22. :o)))) e l’ostia? god’s meat? :o)))))

  23. signorina, lei non m’è attenta…

    Ostia: Disco Divino o McCialda (TM)

  24. uh. mi par di essere a una riunione di invasati dell’amway! ahahahhahahah!!!!

    cmq… se mi parli in questi termini magari un salto in chiesa quando accendono “IL FUMO” ce lo fo pure io! ahahhahahahahhaha!

    (operazione di restyling del packaging cattolico: riuscita)

  25. Stupendo!

    Provo a dare un modestissimo contributo: per le vecchine bigotte, che poi sono lo “zoccolo duro” di qualunque parrocchia, suggerirei “The groupies”, e per lo Spirito Santo “The fire”.

    Occorre però svecchiare anche i sette sacramenti, e al più presto.

  26. Da0a10: Complimenti, hai individuato una delle mie fonti d’ispirazione, le altre sono naturalmente il linguaggio aziendale e le discoteche…

    AurigaFenice: bene, bene, altre proposte! io per lo Spirito Santo avevo pensato The Phantom.. i sette sacramenti, azz, non so se me li ricordo tutti, Pisolo, Brontolo, ah no quelli sono i sette nani… se mi aiutate a ricordarli li faccio…

  27. Ok, vada per The Phantom.

    Oltre alla “Sessione di outing” e al “Buffet di gratificazione”, giustamente già citati, ecco gli altri cinque sacramenti da liberare dalla naftalina:

    Battesimo

    Cresima

    Ordinazione sacerdotale

    Matrimonio

    Estrema unzione

    Ora la palla è tornata a te, gioca.

  28. Battesimo: semplicemente “the bath”

    Cresima: “Oil for faith”

    Ordinazione sacerdotale: “don – the making of”

    Matrimonio: propongo un malizioso “via libera”, ma si può far meglio.

    Estrema unzione: “ending credits”

    e propongo per la confessione oltre ai termini già assegnati anche un bel “soulwash”

  29. AurigaFenice: raccolgo l’assist e duetto in profondità con SecondoSigillo, a quanto pare!

    SecondoSigillo: Cresima e Ordinazione sono spettacolari…

    Matrimonio: Joint Venture o Sinergia o una roba del genere

    Battesimo: Brainwashing o Imprinting

    Estrema Unzione: Lubrificazione Agevolante

  30. E come lo chiamiamo l’esorcista?

    😉

  31. io lo chiamo Gianni, ma in generale Problem Solver può andare bene

  32. per Estrema Unzione io propongo: “re-location” o “re-assignment”, per le tre possibilitá : “opzioni di carriera”.

    Paradiso: positive assignment,

    Purgatorio: “Chance for improovement”,

    Inferno: “Downsizing”

    E il giudizio universale:

    “D-Day”

    De

  33. molto bene De, le tre possibilità le pesco in toto

    l’estrema unzione ne scelgo una delle due e l’affianco a Lubrificazione Agevolante che mi piace assai

  34. Hardla, sta venendo un ottimo lavoro!

    Mi è però venuto in mente che bisogna dare un nome anche al crocifisso, e magari lo si potrebbe chiamare “Er più”, dato che di santa romana chiesa stiamo parlando.

  35. mmm… anche se santa romana chiesa, “er piú” mi pare poco spendibile all’estero, dato che uno dei nostri grandi mercati é l’america latina, io proporrei “el siglo”, che ne dite?

    De

  36. ..scritto cazzata sorry,

    “el signo” oppure solo “cruz”

    De

  37. ecco, continuate a proporre, io dopo la biografia di ieri ho al momento esaurito la mia vena di facezie… ho bisogno di recuperare…

    comunque la settimana prossima faccio l’aggiornamento generale e continuo con la parte2

  38. Come vi pare “Talent scout” per l’Arcangelo Gabriele?

  39. eheheh, o anche il Responsabile Casting

  40. Grazie per il ringraziamento e la citazione, ma a quando la seconda puntata?

    ehm… già che ci sono… perchè non chiamare i santini “fidelity cards”?

  41. si, lo so, dovevo farla già da qualche giorno. ma in questi giorni sono piuttosto indaffarato, ed è una cosa che voglio fare per bene….

  42. Appena si ha una buona idea, subito c’è qualcuno che te la copia:

    “iGod e Praystation.

    Per divulgare ancora maggiormente la parola di Cristo anche il Vaticano sta sondando nuove strade. Se già da qualche anno la Santa Sede dispone di un rinnovato e aggiornatissimo sito internet, adesso anche Radio Vaticana vuole esplorare e conquistare il mondo giovanile tramite l’amatissimo iPod. Già da qualche giorno sul sito del Vaticano è disponibile l”intervista a Papa Ratzinger, scaricabile per iPod dal menu “podcasting”. Nelle prime 24 ore oltre mille user hanno usufruito di questa opportunità. Ma il Vaticano vuole andare oltre. Secondo indiscrezioni starebbe puntando sempre di più a presidiare maggiormente la rete entrando e creando varie “comunità virtuali religiose” – già ribattezzate “Praystation” per diffondere e spiegare il Vangelo. (Elmar Burchia)

    da dagospia.it”

    N.B.: non ho preso questa cosa da Dagospia.it ma da un altro sito, e non mi sono nemmeno presa la briga di andare a verificare l’esattezza della citazione della fonte…

    Però in questo post ci sta da Dio. ;o)

  43. mammamia, iGod è vagamente blasfemo, no?

    quasi quasi deposito il copyright di “Gesù TVB”, tanto prima o poi ci arriveremo…

Rispondi

-->