Nube Che Corre

| 20 commenti

Chi è Genoano, sa sicuramente a chi mi riferisco con le parole Nube Che Corre. Chi è genovese ma non Genoano, ci sono buone probabilità che tenga per quell’altra squadra, e anche costoro sanno di chi sto parlando, e probabilmente si stanno facendo pure un sorrisetto.

Nube Che Corre era il soprannome indiano dell’ex presidente del Genoa, il signor Dalla Costa Luigi da Venezia. Per inciso, il soprannome se l’era scelto da solo, e gli piaceva così tanto che nel 2000-01 lo piazzò pure sulle divise da gara del Grifone, al posto dello sponsor.

Nube Che Corre è un simbolo: è la rappresentazione delle tragicomiche e agrodolci sfighe che da anni circondano la mia squadra del cuore. Per questo motivo, volendo aprire un nuovo blog in cui raccontare con toni leggeri tutto ciò che succede (o è successo) al Vecchio Balordo, beh, Nube Che Corre ci è sembrato il nome più appropriato.

Se qualcuno fosse interessato a partecipare al blog, basta mandarmi un messaggio privato o una e-mail. Ma se per qualche motivo vi sto sui coglioni, allora ci sono anche Roja, Spassky  e Dedee. Se invece volete solo curiosare, l’indirizzo è:

Forza Genoa…

20 Comments

  1. Vado subito a curiosare 🙂

    Jana

  2. si, beh, c’è ancora pochino. è aperto da un solo giorno… ma avrà una vita lunga…

  3. Mi ci informo…

    sai di solito non richiedo una iscrizione senza leggere il programma politico od il testo sacro…

    poi se date lavoro allora…

    vabbè le cose cambiano.

    Sto cercando di smettere comunque

  4. Un blog genoano ci voleva proprio!

    (quel generatore di cori da stadio mi fa morire, potrei ricaricare la pagina per ore intere. Casomai se non mi senti per un paio di giorni chiama i soccorsi vuol dire che mi ha preso la scimmia)

    Jana

  5. peró vecio, dovresti rendere merito a Marzia che ha rotto gli indugi e ha aperto il blog…. sembrava di essere in una scena di Brian di Nazareth…

  6. aleks: pure io sto cercando di smettere, di essere genoano. ma temo sia ormai troppo tardi per me…

    jana: l’ha fatto spassky…

    de: naturalmente. siano onori e gloria a Marzia…

  7. A quando il muro della nube?

    No muro, no party

    😀

  8. questione importante. devo confessarti che a me i vari Muri e Muretti che si trovano in giro, beh, mi stanno un po’ sui coglioni. non vorrei che il neonato blog della nube finisse per diventare una roba simile, non è quello lo scopo per cui è stato creato….

  9. Oh, che pru’ che mi fa!:-))))))

  10. Dai… siete quasi più sfigati dell’Inter… oltre che quasi più blasonati

    Calcisticamente devo smettere io!

    La più adatta delle follie come regalo di compleanno…

    proprio quello che ho scelto… fa davvero al caso di un X Generato

    Bacioni Kuntz

  11. Come QUASI più sfigati dell’Inter, loro almeno vincono le Coppe Italia. Noi dopo 10 anni di B veniamo promossi in A e ci spediscono in C1 per una combine in cui nessun giocatore e tantomeno gli arbitri sono stati comprati.

    Però non ho capito bene la faccenda del compleanno…

  12. BELLO DOC IL TEMPLATE DI NUBE CHE CORRE…BRAVO!PZ

  13. gia’, bello il template, soprattutto per la scelta del simbolo piu’ brutto della nostra storia, la “testa di pollo”!

  14. Certo che dico sul serio!

    anzi, ieri passavo da via cairoli e ho pensato “ora scatto una fotografia e la mando a Hardla!!!!”.

    Poi ho realizzato di non avere con me la fotocamera:-/

    Ma giuro che la faccio, ohhhh, se la faccio!:-))))

    (no, non ti dico COSA intendo fotografare, ma ha un nesso con il nuovo blog, ovvio!;-) )

  15. panz: si mi piace, è essenziale e carino

    de: a me invece piaceva quel simbolo, è quello della nostra infanzia, e poi non era così brutto come logo. l’unico problema è che non doveva sostituire in toto il simbolo storico…

    Morgana: dal tuo tono minaccioso inizio a pensare che tu sia dell’altra sponda. ma non ho paura, non ci potete fare/dire niente che non ci siamo già fatti/detti da soli!

  16. Avete vinto un lettore con le braghe rosse :-))

    serpe

  17. …e la maglietta blu?

Rispondi

-->