Imprevisti e Probabilità

| 31 commenti

Oggi mi sento come se avessi vinto il secondo premio in un concorso di bellezza. Un concorso a cui non m’ero iscritto; e questo è un particolare fondamentale perché se mi ci fossi iscritto io, probabilmente ora sarei incazzato per non essere arrivato primo. E poi vorrei vedere chi è più bello di me. Oh…

Vabbé, dicevo,certi giorni le cose girano in modo strano. Tipo che apri la cassetta della posta e c’è una lettera dell’Agenzia delle Entrate. Cazzo, le tasse.

Spett. Hardla – Vicolo Stretto – Genova

Merda, sono proprio io.

Oggetto: Rimborso IRPEF
Uh? Come, rimborso!

Gentile Signora/Signore

Siamo lieti di comunicarle che nell’ambito delle iniziative in corso per lo smaltimento dell’arretrato dei rimborsi, promosse dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, è stato messo in pagamento in Suo favore un rimborso relativo al periodo d’imposta 2002 di 514,00 euro, al quale devono essere aggiunti gli interessi di 21,20 euro, per un totale 535,20 euro.

Potrà riscuotere direttamente il predetto rimborso in un qualunque ufficio postale.. blah blah blah… presentando un documento d’identità e la scheda allegata. Tale scheda le vale altresì come buono per un POMPINO GRATIS da richiedere a una qualsiasi dipendente statale di suo gradimento.

Vabbé, ok, l’ultima frase l’ho inventata, ma il resto è tutto vero, giuro. A parte che non abito in Vicolo Stretto, che l’ho scritto solo per fare lo spiritoso. Ah, e naturalmente sulla busta non c’era scritto Hardla, ma il mio vero nome. Ah, e blah blah blah l’ho scritto io per saltare alcune parti noiose. Ma il resto è tutto uguale, davvero.

Dopo aver improvvisato un Carnevale di Rio nel corridoio di casa mia, ho riletto con cura la lettera, in cerca delle solite gabole che mettono sempre  quando qualcuno dice di volerti dare dei soldi. Minchia, m’hanno dato pure gli interessi, puzza parecchio ‘sta faccenda, hanno esagerato!
Comunque, dopo un attento esame ho concluso che gabole non ce ne sono, almeno spero. In compenso mi sono venuti in mente tre particolari inquietanti.

1) Come cazzo ho fatto a maturare un milione di rimborso nel 2002? Un paio di lavoretti credo pure d’averli fatti, ma temo sia tutto legato ad alcuni maneggi di mio padre.

2) Ma c’è proprio bisogno di presentare in toni trionfalistici le "iniziative" straordinarie del ministero, per lo smaltimento del lavoro arretrato? Cioé, insomma, in pratica ci state dicendo che fino a ieri l’ufficio faceva cagare e che ora state iniziando a metterci delle pezze. Solo che lo dite in modo molto accattivante, devo ammetterlo.

3) Peccato, il rimborso m’è arrivato troppo tardi. Un mesetto fa e avrei ringraziato il precedente Governo di centro-destra per l’inatteso regalo pre-elettorale. Adesso sarò costretto a rivolgere la mia gratitudine al neonato Governo di centro-sinistra.

31 Comments

  1. Harlda, guarda che se ti dicono che io sono statale… NON e’ vero!!!! lavoro all’universita’ ma NON sono statale!!!;-DDDDDD

  2. Scusa! la monca non loggata qui sopra ero io!;-))

  3. gia ma ricordati che dopo si finiva sempre in prigione…e senza passare dal via…attento allora ai maneggi di tuo padre…anche se mi sembra vagamente di ricordare i “lavoretti” che facevi nel 2002…gia gia con tutte quelle cartelle di imprevisti e probabilità da soddisfare….Panz

  4. morgana ma perché hai paura? guarda che sono un bel ragazzo, sono perfino arrivato secondo a un concorso di bellezza…

    panz: tu ricordi quelli del ’99-’00, di lavoretti. i lavoretti del 2002 erano lavoretti totalmente dversi, come lavoretti, intendo.

  5. Uff… a me, il massimo che arriva sono le buste con su scritto: HA VINTO UN MILIONE (se partecipa a un concorso per aver comprato venti enciclopedie ornitologiche da trenta mila euro, a volume.)

    Sarà perché le mie dichiarazioni del reddito non superano i cinque euro?

  6. vabbé ma se spendi tutti quei soldi per delle enciclopedie dell’uccello, allora sei ricco, non hai bisogno di 500 miseri euro…

  7. minchia che culo! Io pero’ starei attento, non e’ che poi quando ti presenti, gia’ che ci sono non ti comunicano che in virtu’ di un’operazione straordinaria per smaltire il lavoro arretrato, si sono accorti che devi pagare 1200 euro di imposte per il 2003? si sa mai che tuo padre ti abbia affibbiato qualche altro lavoretto…

    comunque io mi farei dare i soldi in contante e scapperei col malloppo!

  8. è precisamente la mia intenzione!

    comunque è una misura precauzionale, non credo che mi affibbieranno debiti inevasi, non senza aver istituito un’apposita “iniziativa” ad hoc…

  9. Immagina fosse stato un protesto per pompini non pagati? Sai, gli imprevisti… hai visto mai??

  10. Io sono una dipendente statale.

  11. Juditta, hardla è impegnato!

    Apri la tua bocca su altri coni-gelato!

    O_O

  12. aleks: eh, lo stato però non offre questo tipo di servizi. non ancora almeno…

    juditta: uhm, interessante…

    orientprincess: eheheh, ma che sballo, ho le groupie! e pure gelose! che figata. fosse così anche nella vita reale… 🙂

  13. MA E’ COSI ANCHE NELLA VITA REALE…TUA..GROUPIE PER SEMPRE..PANZona

  14. ommioddio.

    adesso sono ufficialmente spaventato!

  15. ma tu veramente avresti voluto ringraziare il governo di centro destra?? :-O

  16. no, beh, dicevo così tanto per menarla. immagino che lo scopo della loro “task force rimborsatrice” fosse quello di far piovere soldi sull’elettorato a pochi giorni dal voto.

    si, lo so, sono il solito malfidato…

  17. Un rimborso IRPEF? Fa quasi paura…

    Voglio dire, è una cosa bellissima, ma ha dell’incredibile!

    (comunque: che culo) 🙂

    Jana

  18. Ah, io potrei diventare una dipendente comunale.

    Posso andare bene lo stesso? ;o) 😀

  19. jana: eggià…

    aurigafenice: eh, ma non è mica la stessa cosa. i dipendenti comunali non sono menzionati, solo quelli statali. va a finire che così devo pagare e la cosa non mi garba, sono povero e tirchio…

  20. Povera e tirchia pure io!

    Vedi che si può andare d’accordo? ;o) 😀 😀

  21. Discuotono domani in consiglio dei ministri del Durc ai marchettari dipendenti statali (sai colla crisi la gente s’arrangia) e per un Tombale cucito addosso a necrofili e pervertiti di vario tipo… ora, non so se risulti schedato alla buoncostume… In caso contrario, hai visto mai che…?

    un abbraccio

  22. aurigafenice: si, ma non si parlava di quello…

    alekskuntz: onestamente, te lo dico con tutta la simapatia di cui cui sono capace alle 8.50 del mattino, ma non ho capito un cazzo di quello che hai scritto…

  23. Parlavo di manovre per riportare in auge servizi sessuali anche tra gli statali e i parastatali (ovviamente catalogandole come prestazioni di servizio)…

  24. due anni fa, consigliata da un collega, feci una domanda per l’indennità di disoccupazione, nutrendo dubbi consistenti sull’esito della richiesta e sull’eventuale importo dell’assegno. Funziona così: se lavori pochissimo (tipo meno di 90 giorni in un anno) non ti danno niente, ma se lavori 91 giorni allora ti danno una barca di soldi! In effetti andò così: ero in casa, a luglio, l’afa, le punture di zanzare e il latte rancido che puzzava nel lavandino. Stavo per buttare una busta, pensando fosse l’estratto conto, poi, per inerzia, la aprii e dentro c’era un assegno di 4500 euro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Feci le valigie e andai subito a Salisburgo, la prima città che mi venne in mente a portata di treno. Ti capisco, quindi, l’ho fatta un po’ lunga ma ti capisco. Ciao, ti ho già scritto ma se non firmo non mi riconosci. Sono la marchesa. Sono contenta per te. Come disse Lisa a Homer “non è per i soldi, quanto per il fatto di averli guadagnati…”

  25. Oggi ho fatto la dichiarazione dei redditi francese. Per una storia troppo lunga a raccontarsi, non solo non mi fanno pagare le tasse, mi danno pure dei soldi indietro. Anche l’anno scorso e’ successo lo stesso. “C’e’ un buco nella legge”, hanno detto all’Ufficio delle Imposte. Direi che noi lettori di Hardla (come ci chiamiamo? Sorcini? Papa boys? Fai un bel SONDAGGIONE) del Fisco non ci si possa lamentare.

  26. Britain, Britain, Britain. I love Britain so much that everyday I sacrifice a child in honor of it. So thank the Lord, who incidentally is British, for the great things he has brought to this land.

    Jana

  27. Oi, Hardla, che fine hai fatto? Sei partito in vacanza coi soldi del rimborso?

  28. ‘fanculo, a me proprio ieri è arrivata la busta dell’ICI con tanto di calcolo errato del pagamento dovuto a Pericu

  29. Te lo pigli Lost, ora? 😀

  30. Ci ho pensato un pà sopra, come per tutte le cose importanti…e…. sai, anche se non sei bello, io non guardo ai dettagli!;-)

    E’ che sei irresistibilmente paraculo, troppo affascinante anche per una statale come me!;-))

    ;-**

  31. aleks: ah, ok. non avevo capito…

    marchesa: ah, eri tu allora! meno male che ogni tanto passi a trovarci, almeno quello, visto che il tuo blog è in sciopero!

    beh, con 4500 euro potevi anche permetterti una destinazione più sfiziosa, non so magari Tokyo, Salisburgo è bella, ma anche tanto vicina….

    kutuzov: no, niente di tutto ciò. ho avuto un periodo di cazzi miei un po’ estremi. forse sto tornando, o forse no… evviva i buchi nella legge, io per una gabola simile ho saltato il militare…

    jana: sia lode a Little Britain!

    doc: forse che si, forse che no. è che la prima dose me la danno a prezzo scontato e poi sono costreto a comprarmi le altre…. ho paura di cadere nel tunnel…

    morgana: mi sembra che in quanto a paraculate potresti darmi delle lezioni in qualsiasi momento…

Rispondi

-->