Gran Premio COTONATA D’ORO

| 39 commenti

Abbiamo pianto, abbiamo riso, siamo rimasti indifferenti, abbiamo ricordato i momenti più significativi degli anni ’80, pure quelli che avremmo voluto rimuovere per sempre. E’ stata una dura selezione, molti brani meritevoli sono rimasti esclusi. Molti altri li ho esclusi io, perché mi girava così. Ma adesso si decide tutto. Quale sarà La Canzone Più Truzza Degli Anni ’80? Chi vincerà il prestigioso Gran Premio Cotonata D’Oro?

Sarete voi a deciderlo! Come al solito, o quasi. Come? Ma siete nesci o cosa? Non l’avete ancora capito? Votando! Nel nuovo Sondaggione che, per l’occasione, s’è rifatto il look. E, vista la gravità della decisione da prendere, questa volta il sondaggione sarà diverso: 60 risposte, scelta multipla, si può votare solo una volta ogni tanto. Vorrei essere più peciso su quell’ogni tanto, ma visto che non c’è l’opzione di limitare ad una votata al giorno, sarò io a regolare il permesso di votare e lo farò quando cacchio riterrò opportuno.
Chiaro, no?

39 Comments

  1. Arridacce er sondaggggione truccato!!!

  2. Non è giusto!!!! Mi stanno massacrando Trazan Boy: era colonna sonora delle serate ai “calci in culo” (nel senso della giostra) dei mei 13 anni. Cazzo come ero strasgressiva, faccio impallidire quelle di Thirteen…

    serpe

  3. ma non si può pompare!!!

    ma CAZZO!

  4. E io che mi ero presa sul serio il tuo “qua si può taroccare quanto vuoi”!:-D

  5. aurigafenice: il prossimo sarà truccato, lo prometto

    serpe: meglio che non ti abbia conosciuto, allora. a me quelle di thirteen hanno fatto paura. e pure tarzan boy…

    doc:boh, non so, non ci ho provato…

    randombaby: no, scusa, cita giusto… qui tu potrai taroccare sempre e comunque tutto quello che vorrai, basta sia taroccabile

  6. ripeto che a mio parere si dovrà poi consegnare (almeno simbolicamente) il premio al vincente, fosse una pulzella, potremmo spedirle l’originale Hardla dorato e con parruccone… che ne dici vecio, la Brunetta dei ricchie poveri? Cindy Lauper?

    De

  7. nooooooooooooooooo!

    non ho messo gli eight wonder…

    allora “no patsy kensit, non parto…”

    anche se la signora tracy spencer non se la dovrebbe cavare malissimo neppure lei….

  8. dai, su, non fare così… le taroccature torneranno presto, lo prometto…

  9. anche a me le tipe di Thirteen sembrano due indemoniate…però vuoi mettere le follie dei miei 13 anni a Tagliolo Monferrato con il coprifuoco alle 10,30 che – vergogna mia – è durato fino a 15 anni…. lo credo che sei contento di non avermi conosciuto. Sai che sfigata!

  10. ps serpe con pc di m….

  11. chissà quante ne combinavi dentro quei covoni di fieno, nascosta dalla nebbia…

  12. effigurati… soffro di allergia! Le schifezze peggiori sono quello che ho mangiato e bevuto 🙂

    serpe

  13. ebbelìn….!

    oh, non che a sfiga io fossi da meno. oggi vedo il bicchiere mezzo pieno, e quindi limito il verbo al passato…

  14. E via!Anche per oggi, il mio voto è andato!

  15. Io ho votato i modern talking.Insostituibili truzzi.I video non si potevano guardare, davvero.Ci ho fatto pure la citazione nel mio blog.

  16. io, francamente non me li ricordo. ma lo sai, vero, che si possono votare più canzoni contemporaneamente?

  17. >brava, brava!

    Grazie grazie!

    OT.

    Qualcuno ha mica un rimedio post sbronza che ti porta a casa non si sa come alle 4 del mattino alzandoti poi alle 7? Tre ore di sonno e devo tirare stasera..qualcuno mi aiutiiiiii!

  18. belin, insonnia sbronza e hangover, tre cose di cui sono esperto.

    io di solito però patisco più il sonno che non i postumi. visto che l’aria è a dir poco pungente, ti consiglio di mettere la faccia fuori dalla finestra più volte che puoi. poi un bel thé caldo a me fa miracoli (però io non bevo caffé, magari funziona meglio), e tanta acqua…

    comunque, complimenti!

  19. Bòn..vada per l’aria fredda, poi il the, poi il caffè, poi ancora the poi caffè…poi ancora l’aria fredda e il prossimo passo è l’alcolisti anonimi…Infatti per ripigliarmi da ciò che con tutta probabilità mi si rivelerà con trucidume questo pomeriggio mi ci vorrà un’altra sbronza..

    Uaaaaald boiiiiissssss!

  20. ma se segui questa cura, stasera magari non sarai fresca come una rosa, però almeno ci arrivi…

    e riuscirai perfino a bere di nuovo…

  21. strano, ho appena dato un’occhiata alla classifica parziale del sondaggione e vedo che il Gioca Jouer è ben piazzato…

    non mi aspettavo di vederlo lassù in alto, un po’ perché non è tipicamente anni ’80 (cioé, è dell’81 ma secondo me riflette molto gli anni ’70, come stile), e un po’ perché forse lo vedo più Trash che Truzzo…

    non so, mi aspettavo un plebiscito per gli Europe, Wham! (o George Michael), Bon Jovi o i Duran Duran (che pure sono in testa, ma non di moltissimo), roba così….

  22. “salve sono dedee e sono un alcolista”

    De

  23. Cavoli, quando sei cosi’ perentorio mi eccito!:-)))))

  24. SALVE SONO PANZ ED HO NOME E COGNOME BEN NOTI FRA GLI ALCOLISTI…..

  25. A monte!

    Jè tutto sbagliato, jè tutto da rifare!

    Siamo donne della coppia Salerno/Squillo è del 1991!

  26. De – Panz:ciao, mi chiamo Hardla e sono un alcoolista… e ho un amico immaginario, anche lui è un alcoolista, e pure il suo canguro invisibile è un alcoolista…

    Morgana: e non hai visto che tono autoritario uso con le mie gatte, quando dopo una sessione prolungata di coccole, decido che ne ho abbastanza… prima le uso poi le getto via… tzé…

    seaweeds: tutto previsto, come da regolamento, da me appena inventato, entra in campo la riserva… gli Eight Wonder…

  27. Cacchiarola hardlativvù ho seguito il tuo consiglio e sono ancora viva…in dipartimento mi hanno fatto tipo dieci litri di the e sei di caffè, per poi offrirmi la birra stasera…Un altro mese così e anche io potrò dire:

    “salve sono randommebeibi e sono un’alcolista…però seguo i consigli del dottor hardla e riesco a celarlo ai più”

  28. Ciao, mi chiamo Aurigafenice

    (tutti: ciao, Aurigafenice)

    e vorrei essere un’alcolista.

  29. randombaby: un altro mese così e potrai dire “ciao, mi chiamavo randombaby, ed ero un’alcoolista”. ma solo in una seduta spiritica

    aurigafenice: è sempre un piacere aiutare qualcuno a imboccare la strada della perdizione…

  30. Ah! bravo tesoro, praticamente quello che faccio io con mio marito….tze’, gnubbo che non sei altro!

    ;-P

  31. vabbé, ma ormai tuo marito è solo un pupazzo nelle tue mani… creme e cremine, e perché non una bella sessione di due giorni di peeling (qualunque cosa sia)?

  32. Se posso segnalare un’imperfezione del sondaggio, You give love a bad name non è DI jon Bon Jovi, ma DEI Bon Jovi, il suo gruppo.

    Il delirio di onnipotenza che l’ha portato a fare il solista (o la sola) è arrivato dopo.

    Mi conshenta.

  33. ottima precisazione, soprattutto perché la canzone in questione è DAVVERO una delle più truzze che io ricordi di quel periodo,

    se sbaglio mi corigerete.

    provvederò.

  34. lo sapevate che Bon Jovi é l’americazzione del cognome del buon Bon Jovi, John Francis Bongiovanni ?

    De

  35. si, e se non sbaglio anche suo padre ha cambiato cognome…

  36. Ma , su un libro che lessi sui BonJovi (e qui mi prenderete pel culo a vita) c’era scritto che il cognome era Bongiovi.

    E’ detto.

  37. si, lo dicono anche su internient, e senza bisogno di ciuppettarsi un libro intero… 😉

Rispondi

-->