Gi come Giappone – 2

| 14 commenti

EffeEffe come Foto Finalmente….
Ci ho messo quasi due mesi: un mese e mezzo per farmi venire la voglia e il resto del tempo per produrre effettivamente le foto. Ma alla fine ce l’ho fatta.

 

Tokyo

Temevo molto queste foto, lo confesso. Avevo una paura fottuta di sprecare l’occasione del viaggio in Giappone. Perché se sbaglio la foto di un tramonto a Genova, beh, chissenefrega. Lo rifaccio un’altra volta. Ma in Giappone? Mica ci capito tutte le settimane, lì. Al limite capito a Torino, mica a Tokyo.

Temevo queste foto perché da un po’ di tempo a ‘sta parte m’è tornata la passione per la fotografia (la mia fotografia, beninteso, quella tutta linee parallele e container, di cui parlavo un paio di post fa), ma un conto è avere una bella idea, altra faccenda è realizzarla, inforcando la reflex, destreggiandosi tra diframmi, tempi, messa a fuoco, profondità di campo, vignettatura, bracketing. Per non parlare dei miei ultimi passatempi, HDR e foto panoramiche. E infatti non ne parlo.

Insomma, io c’ho provato a studiare il manuale della Nikon, ho pure comprato libri di fotografia. Ma alla fine non c’è niente di più utile che provare sul campo, e imparare sbagliando. Naturalmente, per il suddetto motivo che io in Giappone non è che ci finisca tutte le settimane, il concetto di imparare sbagliando lo potevo anche capire, ma non mi stava tanto simpatico. Certo, magari se avessi fatto pratica per le strade della mia città, invece che ridurmi all’ultimo. Ma, ehi, non viviamo in un mondo perfetto, giusto?

Insomma, le foto eccole qui, tutte quelle che hanno passato una doppia selezione. E alla fine quelle che mi piacciono di più sono quelle personali, quelle scattate da/con la mia compagna blogger nobildonna. Ma anche delle altre ci sono cose che tutto sommato non mi dispiacciono, soprattutto se viste col file originale, che quando guardo su Picasa sono talmente sgranate che se avessi caricato la scansione della fotocopia di un dagherrotipo sottoesposto su cui ha pisciato un cane, beh, non ci sarebbe stata poi tanta differenza. Fidatevi che io le vedo meglio, ecco.

Per i più svogliati: vi metto pure lo slideshow piccolino, ma non si vede una cippa.

 

14 Comments

  1. Belle! M'è venuta voglia di sushi..

  2. Bella cernita — Propongo un nuovo Sondaggione: La vostra foto preferita del Giappone visto da Hardla

  3. mi è venuta una gran malinconia; persino mi è venuta malinconia della malinconia dell'ultimo giorno.
    hai fatto foto bellissime e mi hai fatto piacere Tokyo.

  4. @secchin: vedremo di soddisfarla, allora!

    @pall103: mi ci sono voluti 2 minuti per capire chi sei (siete), quello che ancora non mi è chiaro è il 103. Il sondaggione magari non lo faccio, è un po' lungo, però se ti (vi) va, potete lasciare commenti sulle foto anche per farmi capire quali vi sono piaciute. benvenuti, eh! era ora!

    @marchesa: le nostre sensazioni, le situazioni che abbiamo vissuto, quelle sono irripetibili. ma a me piacerebbe ritornarci, prima o poi. lo so che non è la tua vacanza ideale, ma ho ancora tante cose che vorrei vedere e, come sai, l'atomosfera mi è piaciuta moltissimo. e poi c'è sempre quella tourneé programmata fra un paio d'anni no?

  5. no, io non ci torno in china. tra un paio di anni mi inventerò qualcosa, lo sai già!

  6. perché? è lo stesso giro di quest'anno? giappone-cina?

  7. Tokyo e Torino iniziano entrambe con la T, quindi se prenoti il biglietto usufruendo del sistema con risposta automatica di trenitalia ti puoi facilmente ritrovare a tokyo…

  8. finalmente si son decisi….io ci ho messo meno di due minuti, ho vinto qualche cosa?

  9. sì, e poi devo andarci in treno? non credo mi basti un weekend neppure per il solo viaggio d'andata! neppure per la metà del viaggio d'andata! neppure per un quarto… vabbé ci siamo capiti. mica sono Phileas Fogg!
    va bene, hai vinto tu. però io ero in un autobus pieno, di ritorno dallo stadio, e con l'iphone, faceva caldo, la gente urlava, il genoa ha pareggiato, le cavallette, insomma….

  10. le cavallette ci sono pure qui!

  11. le cavallette sono uno stato mentale!

  12. professscionalll! Molto belle preticamente cartoline, anzi, meglio. 🙂

  13. cartolina non è propriamente un complimento!

  14. hops.. facciamo così: scegli un complimento a piacere, ma che ti piaccia proprio perché le foto son belle proprio.

Rispondi

-->