Famme rìidee..

| 32 commenti

Leggo con profondo interesse questo articolo pubblicato dalla prestigiosa testata Nature[*]. Fior di cervelloni si sono scomodati per produrre una ricerca sconvolgente. Invece che lavorare sul serio, costoro hanno scoperto che le donne preferiscono gli uomini che le fanno ridere. L’umorismo è segno d’intelligenza e le donne amano gli uomini intelligenti. Il fatto che questa statistica sia stata redatta da ricercatori universitari non deve comunque dare adito a dubbi sulla sua fondatezza.

Spesso infatti, quando eseguo danze buffe in discoteca, vengo approcciato da aspiranti veline che, con fare suadente e occhi ammirati, mi sussurrano all’orecchio dolci parole vagamente allusive, tipo "sono già bagnata, scopami, qui, subito!". Oh, mi capita sempre, eh! Giuro! Mai una volta che riesca a finire il mio Funky Chicken!
Provo un po’ di pena per quei poveri palestrati dalla fronte bassa che vanno regolarmente in bianco, nonostante le loro stilosissime coreografie e i loro fisici scolpiti. Ma d’altra parte, quando uno c’ha il senso dell’umorismo, si sa, becca alla stragrande!

Posso magari credere che gli uomini preferiscano le donne che capiscono il loro umorismo, come emerge dalla seconda parte della illuminante ricerca. Ma anche lì non è che sia una conditio sine qua non. Spesso questi divertentissimi esemplari umani sono anche un tantinello sfigati, e tendono ad accontentarsi di quello che capita. Per come la vedo io, visto che non siamo nel migliore dei mondi possibili, le ragazze continueranno a preferire muscolosi subnormali, possessivi e incazzosi, che le faranno soffrire, ma in fondo in fondo sono tanto dolci. E i ragazzi si accontentranno volentieri di prosperose pin-up, che magari non capiscono le battute, però ci stanno. E se non sono prosperose, o pin-up, pazienza. Basta che ci stiano…

A’ néciur… ma vaffancuulooo….

[*] L’articolo era effettivamente sul sito della rivista Nature, ma visto che l’hanno messo a pagamento giusto oggi, l’ho linkato da un altro sito…

32 Comments

  1. Bah, però, per quello che so io, fare un pò i pagliacci aiuta( alle volte)…

  2. mah, non so. un pagliaccio non viene preso sul serio, e ci mancherebbe pure….

  3. anche uno studio della prestigiosa University of Dedee and his bullocks conferma che le donne affermano di prefere gli uomini che le fanno ridere durante le ricerche universitarie, ma che nella vita normale, preferiscano farsi scopare da subnormali palestrati, per ovviare al problema, esse ridono alle loro battute di merda, così essi possano affermare, in altre interviste per studi universitari, di preferire donne che le capiscono il loro senso dell’umorismo.

    De

  4. Suvvia non siate così catastrofici, un fondo di verità in questo articolo c’è…

    Hardla ti ho scoperto da poco, vado a leggermi gli arretrati e a votare per la canzone più Truzza degli anni ottanta.

    E forza Genoa!

    Jana

  5. Ma prima di Nature il fondamentale articolo introduttivo del primo numero di Cosmopolitan affermava quello.

    Questa informazione e i risultati delle nuove ricerche mi candidano dunque ad eccezione che conferma la regalo 2000 (l’articolo di cosmopolitan è del 2000) – 2006. Si prevedono altri anni di magra.

    Creep

    Kuntz

  6. de: ma quante ne sanno ‘ste donne… una più dei ricercatori universitari…

    jana: forza genoa, innanzi tutto. si, lo ammetto, sono stato drastico. ci sono le dovute eccezioni, i doverosi distinguo, etc. etc. ma sostanzialmente c’ho ragione io! ecco!

    cioé, magari alle donne piace davvero l’uomo spiritoso, ma secondo me questo particolare occupa la 78esima posizione delle caratteristiche che le ddonne ricercano. un dettaglio trascurabile, quindi.

    aleks: cosmopolitan me l’ero perso. l’inquitante interrogativo ora è: ma due eccezioni fanno primavera?

  7. Oh beh, se pensi che molti denari della ricerca, finiscono nelle tasche di idioti che ‘sperimentano’ cose come “un cavo elettrico collegato con la coda di un cane, fa si’ che l’animale abbia poi comportamenti di forte stress, perche’ il cane sa che ogni cinque minuti viene data la scossa. Anche senza scossa, i cani, che ormai associano le pinze sulla coda al dolore, presentano sintomi di stress”. Ecco.

    E per capire che una pinza attaccata alle estremita’ rendeva stressati, ci dovevano fare sopra una ricerca??

    Questa, giuro e’ una ricerca documentata su un bel libro di bioetica.

    No, dico io, preferisco questi qui che si sparano due risate con le donnine di turno, e che per dare questi risultati probabilmente si sono dati alla pazza gioia nei peggio locali del loro paese per un due anni buoni, no?

    😉

  8. si, ok. ma malcostume non fa mezzo gaudio. cioé, se questi geniacci avessero provato a trovare, chennesò, una cura contro il cancro, o qualcos’altro di utile, capirei.

    ma ‘ste baggianate….

    presentate come verità scientifiche, poi.

    però sono contento che si siano fatti quattro risate…

  9. p.s. la prossima volta che vai al “latte”, ti vesti come da foto? nel caso dimmelo che vengo giù!

    De

  10. ehehe, ci penserò. ma solo se anche tu farai altrettanto.

    questa volta ho resistito alla tentazione di mettere il mio faccione nella foto. è un clown qualsiasi, non uno certificato hardla!

  11. mmm se non è troppo vicino al carnevale, si può fare… l’idea mi garba assai!

  12. le donne trombano con i mastini muscolosi e poi si sposano i simpatici-intelligenti-umoristi-padridifamiglia;

    gli uomini si divertono con le pin-up e poi sposano la ragazzadellaportaccanto-acquaesapone-intelligente-madreperfetta…….

    MA CE NE FOOOOSSERO RAGAZZI CHE HANNO VOGLIA DI RIDEREEEEE!!!!

    PAROLA DELLE FANTINN-E DE ZENA ;o)

  13. ahahhaha!!! io dopo questo post sto ridendo troppo…

    hardlabello… m’hai fatto rideeeee!!!

    …..

    però scusa ora esco con quel terribilmente serio e noioso ragazzo dagli occhi blu, i capelli neri, la pelle abbronzata e i muscoli in mostra che ho conosciuto l’altro ieri in palestra… 🙂 ahahhahah!!!

  14. Di sta notizia ne parlava il tizio della radio stamattina, mentre ingurgitavo la mia crostatina alla nutella..che poi diceva anche che per gli uomini non vale la stessa cosa..cioè sono “intimoriti” dalla femmina ironica…Sarà vero? Bah…(faccia perplessa)

  15. kla76: c’è del vero in quello che dici, ma sono troppo orgoglioso per ammetterlo, quindi hai torto! ma ce ne fossero di ragazze che hanno voglia di ridere alle mie battute….

    da0a10: ahaha, peggio per te, ti annoierai tantissimo, io mi guardo la Gialappa’s! io si che so divertirmi!

    randombabybeh, intimoriti non è la parola esatta. diciamo spaventati. un po’ come se un giorno vedessi camminare una statua. all’inizio sarei spaventato, poi subentrerebbe l’ammirazione. stassa cosa se mai sentissi una cubista in discoteca fare alta ironia. poi ci sarebbe direttamente la commozione [DISCLAIMER: discorso fortemente sessista e privo di reali intenzioni malevole nei confronti dell’altro sesso, sono schiavo della battuta ma sto andando in terapia, perdonatemi, non lo farò più, ora vado a fustigarmi i coglioni con fare molto contrito]

  16. – “Ma perchè hai sposato quel coniglio?”

    – “Perchè mi fa ridere”

    (Jessica Rabbit)

    Temo siano state queste le basi scientifiche che hanno spinto questi ricercatori a richiedere il finanziamento della ricerca.

    Jana

  17. A proposito della Gialappa’s… sta piacendo molto il nuovo arrivato eh.

    Jana

  18. dici che aveva basi così culturali? per me hanno uno speciale generatore casuale di ricerce scientifiche che funziona più o meno così:

    [gli uomini | le donne | i metalmeccanici | le mondine del polesine | gli spettatori di domenica in….] preferiscono [le donne | gli uomini | i professori di catechismo | i netturbini | le puerpere…] che hanno un grande [senso dell’umorismo | conto in banca | pennello | tv color al plasma]

    uh, però, bella idea, potrei farlo davvero un generatore automatico di ricerche universitarie, anzi lo faccio proprio! però non ora che sto ancora guardando la Gialappa’s

    si l’ultimo lo stanno demolendo, ma pure il poeta non è messo benissimo…

  19. Il generatore automatico di ricerche universitarie va assolutamente fatto!

    Il poeta non è messo benissimo?

    Per Joao Pinto! Quello lì fra qualche giorno si auto-induce in narcosi se va avanti così.

    E il GF ci guadagna pure, perché così evitano anche di eliminarlo.

    Ci pensa già da solo.

    Jana

  20. Hardla due eccezioni sono una al cerchio ed una alla botte… magari la moglie ubriaca ci fila due soldi!

    Kuntz

  21. Potrei ordinare un palestrato laureato alla bocconi con il conto in banca di berlusconi e l’umorismo intelligente di benigni? ah lo voglio anche comunista…

    Chissà perchè più passa il tempo più mi sembra che ci si accontenti dle meno peggio

    serpe

  22. jana: lo farò, appena trovo il tempo. secondo me il poeta non rischia di addormentarsi, rischia proprio la vita. per me lo uccideranno. meno male che adesso è entrato uno più odioso di lui, quindi è passato al secondo posto nella hate-list dei coinquilini!

    aleks: ricordati però che chi s’accontenta, goldrake!

    serpe: invece ti beccherai un ingegnere di forza italia, povero, con l’aspetto di benigni e il senso dell’umorismo di Bondi…

  23. Sono d’accordo con te e in disaccordo con quegli scienziati. Magari il problema è nostro, nel senso di noi italiani, non di noi simpaticoni sfigati… Conosco gente divertentissima che non ha mai visto un pelo di figa dal vivo, e microcefali odiosi che trombano come ricci… Il mondo è ingiusto! 😀

  24. no, almeno una l’ho azzeccata: è di sinistra 🙂

  25. aqualung: oh, ma come ti permetti? non mi starai mica dando del simpaticone sfigato, vero? 😉

    io stavo facendo un discorso puramente teorico e solo per amore del cazzeggio. nessuna delle teorie da me espresse mi rappresenta. ci mancherebbe altro, eh!

    serpe: terzino?

  26. E’ tutto vero, un uomo che sa far ridere tira più di un carro di buoi; un uomo tutto muscoli e tanga fa quasi schifo ed è erotico meno di Picacciù; l’uomo morboso della propria immagine è disgustoso, e credo che piaccia alle donne stupide. Perché per le donne è diverso, non è l’icona che scatena l’ormone. Voi maschi vedete un seno turgido e il cervello vi comanda una reazione; io se vedo un uomo fico lo guardo come un esaedro irregolare, non mi dice molto.

    Forse non capisco niente?

  27. no, capisci tutto, pure troppo. fossero tutte come te…

  28. centromediano metodista…

    serpe

  29. x hardla: ma assolutamente no, non mi permetterei mai 🙂

  30. Deve averci acccoppiati il diavolo…

    la sfortuna è che così paremo ‘na coppia gay…

    che in questi oscuri giorni di repulsione per l’omoaffettività (cazzo di parola!) fa anche trendy.

    Kuntz

  31. Pacs Vobiscum.

    Anzi, nobiscum…

  32. Si si si scendi qui da me in Puglia…

    l’hanno appena approvati.

    E pensa, ci collaudano anche la pillolaccia che tanto fa male al cuoricino di Bambin Gesù.

Rispondi

-->