Big Hardla is Watching You

| 44 commenti

Benvenuti nella casa del Grande Fratello…. Ancora… Per la sesta volta… La grande novità di quest’anno è che la casa non c’è! Cioé, no, la grande novità di quest’anno è che potrete seguire il reality in diretta su Hardla TV!

Però è vero che non c’è più la casa, così come la conoscevamo. Oddìo, non è che vivranno sotto un ponte, quello magari la prossima edizione, per il momento li hanno sistemati in un tugurio (quest’anno allargato per ospitare tutti, non solo 2 sfigati alla volta), uno scantinato a cui i designer hanno dato l’aspetto di un bar di periferia anni ’50, molto vintage. Manco Dolce e Gabbana c’hanno una casa così. Se faranno i bravi, la settimana prossima si trasferiranno nella parte lussuosa, di cui ancora non sospettano l’esistenza. Pazzesco, anche perché gli autori, sagacemente, hanno chiesto a tutti i concorrenti di portarsi il costume da bagno, per via della piscina. In quello scantinato piscine non ce ne sono, a momenti non c’è manco il cesso; al massimo c’è una pozzanghera, ma per quella non serve mica il costume.

Ecco le primissime impressioni sui concorrenti, scritte in diretta mentre guardavo le loro schede. In ordine d’entrata:

Simon, romano trapiantato a Milano. Belloccio modello ed ex rugbista, c’ha pure il nome da fighetto… però sembra saper parlare in italiano, e di questi tempi non è poco.


Francesca, annunciatrice tv abruzzese. Capelli vaporosi, accento marcato, tette molto evidenti: insomma… una bagascia cotonata in carriera.


Franco, sembra il classico uomo medio, scrive poesie, fa yoga, balla la salsa, è grasso. Per me non dura molto lì dentro, o se dura è perché il pubblico s’è dimenticato di lui. Nei primi minuti ha declamato una poesia in portoghese a un uditorio perplesso. L’anti-personaggio.


Filippo, il concorrente a sorpresa. Nel senso che non lo sapeva neppure lui d’entrare. L’hanno pescato dal pubblico, dopo che gli avevano fatto credere d’essere stato scartato alle selezioni. E’ il caciarone romano d’ordinanza, come in tutte le edizioni.


Laura. Toscana, molto bella. Per il momento non s’è capito molto di lei, tranne che ha partecipato a Miss Italia, fa l’arbitro di calcio e vive coi genitori. Assomiglia un po’ ad Alessia Mancini e a Ilaria D’Amico.


Man Lò. Ragazza cinese di Pechino, quando parla sembra la Litizzetto, quando interpretava la cameriera del ristorante cinese nei programmi della Gialappa’s. Il personaggio folkloristico. Pure troppo.


Fabiano, bodyguard, pugile, ciociaro, tatuaggio di Padre Pio sull’avambraccio. Che dire di più? Beh, ad esempio che c’ha pure il suo nome tatuato da qualche parte, forse per ricordarselo.


Simona, milanese, fa marketing per uno show room di moda, ama fare shopping e andare nei centri estetici. Che dire di più?


Lucio, dalla provincia di Milano. Boh, dalla scheda non s’è capito niente di lui. Sembra crescuto a pane, motorino e Radio Deejay. Secondo me il suo idolo è Vasco Rossi.


Ingresso col televoto:

Augusto De Megni. Il personaggio shock di questa edizione. Quando era bambino è stato rapito e poi rilasciato. All’epoca la sua storia è stata seguita a lungo da tutti i mezzi d’informazione.


Danilo, sardo. Sembra il classico ragazzotto di provincia. Col televoto non aveva speranze ma era l’unico a non saperlo. Hanno smaccatamente favorito Augusto, il personaggio mediatico che, a onor del vero, è stato più ruffiano e brillante davanti alle telecamere.
Eliminato senza neppure essere entrato.

Le ultime due sono in nomination d’ufficio, una delle due uscirà la prossima settimana.

Elena, modenese che studia a Milano. Ragazza un po’ sempliciotta, ama stare in famiglia, insegna nuoto ai bambini e ha partecipato a un quiz. Anonima.


Giovanna, veneta che vive a Milano, ragazza molto semplice e umile. Si alza tardi alla mattina, le sue grandi passioni sono le borse e lo shopping in generale, al pomeriggio ama giocare a tennis col suo amico Andrea. Classica troietta fighetta, la vedo bene con Simon, il primo concorrente.

A pelle vorrei che uscisse la troietta, ma da spettatore forse mi conviene che rimanga, che può dare grosse soddisfazioni. Eh, decisione difficile…

Alcune considerazioni. Metà dei concorrenti vive dalle parti di Milano. Ommiodio. Visto che ogni tanto, solo e rigorosamente quando mi girerà, scriverò del Grande Fratello, quest’anno avrete la scusa buona per guardarlo, almeno per capire di che cazzo sto parlando. E non come le altre volte che, per non fare brutta figura, agli amici dicevate "no, figurati se io guado quella roba" e poi sapevate tutti i cazzi di Katia e Ascanio. Finalmente avete trovato il posto giusto per sfogare la vosta sana voglia di trash, che lo so che vi piace farvi i fatti degli altri, dai, non dite di no.

44 Comments

  1. Belin!!

    E io questa sera mi sono persa tutto ciò?

    :o(

  2. >tatuaggio di Padre Pio sull’avambraccio.

    Sarà di sicuro il personaggio preferito di Aqualung!:-D

  3. eh, me l’immagino. non solo il suo, comunque…

  4. praticamente la pensiamo uguale 😀

  5. essì, ho letto il tuo post!

  6. Non negherò mai di guardare ogni anno (più o meno assiduamente… l’anno scorso ho latitato molto) il grande fratello. E’ il classico programma repuls-compulsivo. Non puoi farne a meno, solo per farti venire il nervoso.

    E’ quella la formula magica.

    Ho cominciato già ieri, quando ho saputo che fra i concorrenti c’era De Megni.

    Che “guarda caso”, la mattina prima l’ho visto da Minoli. E poi mi inscenano anche la selezione tra lui e il sardo col porceddu.

    Confesso di esserci cascato, e per un po’ ho detto: ma vuoi vedere che vogliono dimostrare che è tutto onesto, alla luce del sole, e chi va via è proprio De Megni?

    Sarebbe un investimento in credibilità da parte loro. Lo tiriamo fuori dall’oblio qualche giorno prima, così tutti pensano che… e invece no.

    Invece no.

    Il sardo se n’è tornato a casa col porceddu.

    Che nervi che mi fanno venire, ste cose!

    Ma giovedì prossimo sarò di nuovo a guardarlo.

  7. Ciò che mi interessa di questa edizione è che ci sarà di nuovo la Gialappa’s con Mai dire G!

    P.S.: mi sono già innamorato di laura.

  8. ciao hardlino 🙂

    io ci vedo bene man lò come vincitrice!

    e la prima ad andare via sarà la versione senza baffi dei gemelli 892 892 ovvero l’ossigenatissima e svampitissima con la faccia da cretina e laida e chi più ne ha più ne metta di Giovanna.

    Sadie

  9. e cmq anche io mi sono innamorata di laura.

    Sadie

  10. seaweeds: si, con De Megni hanno già iniziato a menarcela da qualche giorno, ne hanno parlato cani e porci. Ma scusa, credevi davvero che in italia il povero bambino rapito potesse davvero perdere un televoto contro un avversario così? dai, è stato scandaloso, a parte la scelta del porceddaro sardo, il modo in cui la Marcuzzi gli dava il triplo di visibilità rispetto all’altro. Il miracolo è stato che ha avuto solo il 54% dei voti, mi aspettavo un 88% abbondante…

    kameilkane: metà del divertimento del GF è dato dalla Gialappa’s. L’altra metà mi toccherà mettercela io! Per Laura, mi sa che dovrai metterti in coda, dopo ieri avrà parecchi ammiratori. E in coda le persone saranno a 25 cm di distanza, non ti sto a dire come faranno a misurare.

    Sadie: eh, l’ho già scritto, secondo me quella lì può dare molte soddisfazioni, a livello televisivo, l’altra in quei 2 minuti che l’ho intravista m’è sembrata messa lì per caso. E’ troppo presto per iniziare a fare il tifo, per il momento preferisco aspettare!

  11. la pechinese è disgustosa, farà anche simpatia ma grida in modo insopportabile. E a me non fa simpatia per nulla. La milanese con la vespa viola è una vera provinciale. Sono contenta che scriverai del grande fratello.

    Seeaweds, io ieri aspettavo i tuoi messaggi con ardore, e tu ti guardavi il grande fratello…ti ho sgamato!

  12. continuo imperterrito ad affermare che ho fatto bene a vedere CSI: NY

  13. Ma siamo sicuri che le persone in coda per Laura distino in maniera omogenea?

    Marchesa, i messaggi li ho mandati, nonostante il Grande Fardello. Non erano sufficienti? Rimedierò giovedì prossimo! 🙂

  14. De: si, c’è, ma non si vede. l’hanno seppellito sotto il confessionale. vivo.

    doc: capirei, forse, se fosse Las Vegas, ma New York… naaaa

    seaweeds, marchesa: uh, fico, cos’è ‘sta storia dei messaggi aspettati con ardore? Speigate meglio! Wow, un reality show in diretta, qui sulla mia umile Hardla TV! Altro che Grande Fratello, che si fottano quegli imbecilli! Dai, dateci dentro!

  15. Mannò, “Calogero Ardore” è il commercialista della Marchesa. Siccome lei vuole comprare un’appartamento a Genova, mi ha chiesto delle informazioni e aspettava delle visure via fax.

    Ecco.

  16. si, si. come no? Maaaarchessaaaaa, il tipo qui è un po’ timido!

  17. la verità è che seaweeds mi ha sedotto…e ora sentommi crollare il mondo addosso…che dirò a mio marito?

  18. tac! e qui ti volevo! mi permetto di consigliarti uno, o più, dei “23 SMS stronzi per rompere una relazione”

    poi però ci devi far sapere com’è andata, che qui sta nascendo un certo fermento e un buon interesse intorno alle vostre vicende torbide!

  19. i tuoi messaggi hanno una sensibilità troppo maschile perché io li possa utilizzare. Opterei invece per i classici che non tramontano mai, tipo

    – prendiamoci una pausa di riflessione

    – ti stimo, rimaniamo amici

    – mi sento confusa, ti cerco io.

    Tu cosa consigli?

  20. Mi dispiace che ci sia la fila, ma dico che il mio interesse per laura è dato dal fatto che assomiglia ad una mia ex-amata, quindi uno sfizio già me lo sono tolto.

  21. si, sono dei classici. infatti m’è venuta l’orticaria a leggerli.

    una variante della terza:

    – sono troppo incasinata. è meglio per te non starmi vicino.

  22. kame: buon per te! complimenti!

  23. E il “ti amo troppo, ma so che ti farei soffrire?”

  24. eccola! si, certo, anche quella.

    scusate m’è venuto un attacco di colite… devo andare….

  25. molto meglio questo reality che il grande fardello…seaweeds facce’ sogna’!!!

  26. Farmi i fatti degli altri è già il mio mestiere, mi pagano anche! Nel tempo libero osservo quindi religiosamente l’undicesimo comandamento… però sono sicura che le tue GF news meriteranno di essere lette 🙂

  27. arridaie pc di merda!!!! Sono la serpe

  28. Roja: si, ma purtroppo questo reality ha solo due personaggi, e quello maschile mi lascia parecchio perplesso…

    serpe: spero riuscirai a capirci qualcosa. dai, segui almeno la gialappa’s…

    lo_chic: grazie, giusto un accenno al buio, poi magari sono tutte sbagliate, tutte da rifare…

  29. eh, giovedì sera lavoravo e mi son persa tutto di tutto… sto cercando di capire qualcosa dai vostri blog-racconti..ma mi sa che per non restar fuori da questo importante pezzo di mondo giovedì prossimo mi toccherà buttare un occhio dentro la casa..

  30. La Giulio Perrone mi ha mandato una mail entusiasta in cui si esaltava la partecipazione di Franco Alvisi, uno dei loro poeti!! Promettono che porterà la cultura della poesia in Italia O_o

  31. da0a10: brava, è così che si fa!

    orientprincess: se mai ciò avverrà, non credo che la cosa sarà legata alla sua partecipazione al Grande Fratello… chiamami scettico, se vuoi, ma…

  32. La troia cotonata è terribile.A volte fa gli occhi che fa Leo Gullotta quando imita la Carrà.

    Poi non muove il culo manco per niente, non fa niente, è la mentenuta della casa: tutti a lavare, a fare, lei niente, con quei cazzettini in testa.

    A morte.

  33. Non vedo l’ora che cominci il programma della Gialappa’s.

    Non vedo mai il GF, ma di “Mai dire GF e figli” non riesco proprio a fare a meno.

  34. ozilane, aurigafenice: nel weekend non sono riuscito a vedere enppure un minuto di GF, per questo aspetto con ansia il corso di recupero della Gialappa’s stasera!

  35. Stasera?!?

    Belin, io credevo che partisse lunedì prossimo!!

  36. boh, magari c’hai ragione tu….

  37. Anch’io sono scettica infatti… MOLTO

  38. orientprincess: essì…

    aurigafenice: si, avevi ragione tu….

Rispondi

-->