| 5 commenti

Sto entrando in azienda, ero  in piazzale a vedere dei modelli in legno utili per fare delle fusioni, camicia cravatta e pantalone blu, entro dal portone principale e vengo illuminato da uno sguardo, profondamente triste, scuro, teso ma allo stesso tempo non aggressivo, era quello del bisogno, quello sguardo che i nostri avi conoscevano bene, era quello di un extracomunitario che veniva probabilmente a fare un colloquio per un lavoro interinale da operaio, accompagnato da una matrona grassa e sbuffante, probabile responsabile dell’agenzia interinale.

Ma quello sguardo, perdiana non lo dimenticherò facilmente (almeno fino al primo negroni della sera) è uno sguardo che si vede in giro spesso, ai semafori, per la strada ed ora anche nella mia azienda… 

Come al solito devo sbatterci la pancia sui problemi per accorgemene, e cio non è bello sopratutto per chi viene schiacciato…..

Saluti Dal Panzon

5 Comments

  1. bella riflessione, ma non ho potuto non notare l’involontario collegamento tra lo sguardo dell’extracomunitario e il negroni della sera…..

  2. Uno può passare anni e anni a cercare di costruirsi una scorza abbastanza dura, ma capita sempre un momento in cui qualcosa riesce a pungerci….

  3. E il vecchio con gli occhiali di tartaruga

    mi regalò sei sigarette e mi disse:

    “Guarda, ho tante porte indietro,

    tante porte avanti,

    ma è sempre la stessa cosa. I

    I bar sono tutti uguali”.

    E il barman si toccò l’orecchio

    come per dirmi: “Non ci faccia caso, è pazzo”.

    E io, io gli avrei preso la testa

    e gli avrei fatto mangiare il banco…

    E il vecchio capì e mi disse:

    “Perché te la prendi tanto?

    Uscito di qui, tornerai a casa come tutti;

    non dirmi che non hai anche tu

    una bella famiglia che ti aspetta e quello che

    in fondo vale, e una figlia, e un po’

    di stima per il mondo normale…”

    Blu e notte R. Vecchioni

  4. cacchio…in una frase così profonda…be più di una pozzanghera…mi ha colpito il collegamento tra negroni ed extracomunitario …mah dite ch sto diventando insensibile?

Rispondi

-->