23 SMS stronzi per rompere una relazione

| 39 commenti

Questo post lo dedico a Iosocchì, che un paio di questi messaggi li ha ricevuti davvero…

  1. Mi hanno diagnosticato una malattia incurabile, ho solo sei mesi di vita. E non li voglio certo sprecare con te.
  2. Non mi sento più coinvolto come i primi tempi. Però sono state due settimane fantastiche.
  3. 6 dolcissima, serberò per sempre il tuo ricordo nel mio cuore, baci&abbracci.
  4. Sei il motivo che mi fa alzare dal letto ogni mattina. Per scappare via da te il più velocemente possibile.
  5. Non mi meriti, davvero, sono troppo per te.
  6. Non ti merito. No, una come te non me la meritavo proprio.
  7. Penso che la nostra relazione sia abbastanza forte da permetterci di frequentare altre persone. Lo dice anche Giulia.
  8. Il nostro amore è un bene troppo prezioso per essere rovinato da questa relazione inutile.
  9. Ti sono grato per tutto ciò che hai fatto per me. Non fosse stato per te non avrei mai conosciuto la tua amica Anna.
  10. Avrò sempre in me qualcosa di tuo, che mi ricorderà i nostri momenti insieme. L’herpes.
  11. Ci siamo usati a vicenda, ora è il momento di riciclarci.
  12. Sei una persona fantastica, ma la mia ex era meglio.
  13. Capisco che in una relazione tu cerchi qualcosa di più, ma non me la sento di impegnarmi, in questo momento. Non con te, comunque.
  14. Il sesso tra noi è meraviglioso, ma proprio non ti sopporto quando parli.
  15. Sapevi com’ero, quando ci siamo messi insieme. Ma io non sapevo com’eri tu.
  16. Non riesco a sopportare che quando usciamo insieme tutti si voltino a guardarti. E che si mettano a ridere.
  17. Ho voglia di fare un passo avanti, costruirmi una vita nuova con la persona che amo. Ma quella persona non sei tu.
  18. Prima di conoscerti non sapevo cosa fosse l’amore, il problema è che non lo so neppure adesso.
  19. Ho capito di non essere innamorato di te, ma se per te è ok possiamo continuare a scopicchiare ogni tanto, senza impegno.
  20. La presente valga da notifica di avvenuta cessazione della nostra relazione interpersonale, a decorrenza immediata. Cordiali saluti.
  21. Le mille emozioni vissute con te non le dimenticherò mai. Purtroppo.
  22. Hai tanto amore da dare, lo so, ma a me non piace dividerlo coi miei amici e coi tuoi colleghi.
  23. Sono troppo orgoglioso per ammettere d’aver fatto uno sbaglio con te, quindi farò finta che tu non sia mai esistita.

39 Comments

  1. dio mio, credo che la 20 sia il più terribile messaggio che essere umano possa ricevere….

    Da quando l’ho letta ho il terrore di riceverlo.

    E non ho nessuna relazione in atto eh, per dire.

    ps. la 23 è nondimeno terribile, nella sua reale usabilità!

  2. dai chi può scrivere certe cose? un quindicenne! La 2 e la 3 mi sembrano le più inverosimili…baci&abbracci!!!

  3. doc: si la 23 in effetti è abbastanza usabile, la 20 spero rimanga solo un parto della mia fantasia

    iosocchì: accidenti, mi hai commentato un post, finalmente: serberò per sempre questo ricordo nel mio cuore…

  4. Veramente veramente utili.

    Prendero’ nota. Ne avrò indubbiamente bisogno.

  5. il punto 19 mi suona familiare, anche se un po’ rivisitato…

    il mio ex, dopo appena una settimana che aveva chiesto A MIA MADRE se mi poteva sposare, mi ha detto che non mi amava ma che voleva stare con me perchè insieme eravamo stupendi, io ero bla bla bla… noi bla bla bla… però non mi amava! l’ho lasciato.

    a me o mi si ama o ciccia 🙂

    per quanto riguarda la solidarietà fra colleghi… mi costerebbe ugualmente 60 centesimi qualificarmi…

    che vita grama Hardla………

    ciao ciao,

    Sadie

  6. Grande!

    Il tuo blog è una piacevole sorpresa.

    Nice to meet you Hardla e grazie della visita.

  7. Personalmente forse m’è capitato di scrivere la 21 :o(

    p.s. qual’è quella reale?

  8. SuperuomoBig: eh, ma sono da usarsi solo i caso di stretta necessità

    Sadie: appunto, lui puntava alla “ciccia”! la 19 è la mia preferita, e il sogno di parecchi uomini, che in circostanze normali fanno finta di essere tanto bravi e sensibili, ma sotto sotto…

    centauro: molto bello anche il tuo, ci rivedremo…

    signorinafelicita: eh, guarda il commento #2, risponde l’interessata in persona

  9. il gioco è chi riconosce quelli veri? se indovino non vinco niente?

  10. mi sa che utilizzerò subito subito la 22… sai..quando frequenti persone “altruiste”…ahahhahahahah!!! grazie per la dritta! 😉

    (e cmq mi tengo a mente la 23..fa vo lo sa. potrebbe sempre servire. ed al mio numero preferito!)

  11. disagi: considerando che la risposta è già tra questi commenti, posso fare fare così, se tu indovini ti offro un cuba libre nei vicoli di Genova… tanto tu stai a Napoli…

    da0a10: accidenti, hai già qualcuno così generoso da meritarsi la 22? sei proprio fortunella…

  12. la 3 suona un po’ presa per il culo :o((((

  13. magari, conferirebbe al soggetto scrivente qualità che sospetto non possieda…

  14. A parte che quando si lascia qualcuno bisogna avere le palle di dirlo in faccia a lui/lei; questo post è veramente “egregio”; la 20 mi ha fatto proprio ridere; e alla fine della 23 avrei aggiunto “ossequi”.

  15. la numero 8 mi ribalta:

    “Il nostro amore è un bene troppo prezioso per essere rovinato da questa relazione inutile.”

  16. ok mi hai convinto considerati linkato

  17. azz nn ce la faccio te le sto per scippare e metter nel mio blogghe!!!!chiedo perdono se commisi errore….

    x

  18. kameilkane: eggià, però non viviamo nel migliore dei mondi possibili, e allora la gente si lascia via SMS, tutti i giorni. Mah, contenti loro!

    CarolPulsar: e non è neppure troppo campata in aria, per quanto sia stronza, esistono davvero persone che magari provano qualcosa, ma proprio non sono state progettate per stare assieme…

    reazioneAcatena: ehi, grazie! phew, non sapevo di essere sotto esame!

    lo_chic: figliuolo, ti perdono, ma solo perché hai citato la fonte 😉

  19. Mi piace il tuo blog, parecchio…anche se in ritardo, i miei complimenti per la laurea…mi ha fatto ridere leggere quello che dici sul laurearsi in ingenieria a genova…un amico anni fa mi disse le stesse cose che hai detto tu…stessa facoltà, stessa città…

    eppoi leggere di genova mi piace sempre…sono cresciuta a uno sputo da lì…

    tornerò a trovarti…baci baci

    p.s.: il n°13 vale lo stesso via e-mail? 😀

  20. tear: grazie per i complimenti. e anche per la conferma indiretta di ciò che ho scritto, almeno gli altri capiscono che non invento fregnacce. No, la 13 non vale per e-mail, un SMS è meglio perché in 160 caratteri non si possono dare troppe spiegazioni. Eppoi a 15 centesimi a messaggio l’interlocutore non la farà tanto lunga con la risposta. Un modo pratico per evitare problemi e lungaggini, almeno a Genova!

  21. Anni dopo…

    Bella la 18, ma io penso avrei detto più qualcosa tipo:

    Prima di conoscerti non sapevo cosa fosse l’amore, il problema è che adesso ho dei dubbi pure sul sesso…

  22. bello.

    si potrebbe provare a estremizzare il concetto:

    “grazie. non fosse stato per te non avrei mai scoperto d’essere gay”

  23. >Ho capito di non essere innamorato di te, ma se per te è ok possiamo continuare a scopicchiare ogni tanto, senza impegno.

    Questa, puttana merda, me l’hanno detta davvero

  24. Se per “ha funzionato” intendi che il tipo che me l’ha detta è finito in ospedale con tutti gli arti fratturati, allora sì!:-D

  25. capisco. io però sono un grande fan delle “amicizie sportive”, come mi piace definirle.

  26. Ahahah sì ma le “amicizie sportive” che nascono come tali vanno bene..Molto meno quelle che nascono parlando di quanto tu sia fantastica alla luce della luna e delle onde del mare e finiscono che ti trovi in un harem con dieci altre ragazze fantastiche alla luce della luna!:-D

  27. e alla luce del giorno 😉 ?

    ecco, adesso con ‘sta storia dell’harem con undici ragazze fantastiche m’hai fatto ingrifare, vado a guardarmi “sorgente di vita” e “protestantesimo”, così mi placo…

  28. Tutte e due le trasmissioni contemporaneamente?

    Ma che fai le registri?

    ^___^

    P.S. Ebbene sì, Protestantesimo è il mio appuntamento bi-settimanale preferito…

  29. si, c’ho la libreria piena di cassette.

    che combinazione! è anche uno dei miei show preferiti. quello e “lesbiche memorabili”.

    e pure “i più bei comodini della storia”

  30. Pivello.

    Vieni in Ammmmmerica e potrai goderti programmi notevoli come:

    Le formiche assassine

    Cucina con Ophra Aza

    Tutto il fai da te di nonno Joe

    Zanne violente: la triste storia di pinuzzo lo storione

    Che peccato…

  31. PS: I titoli non sono quelli origginali, ma i programmi li ho visti io tutti con i miei cisposi occhietti belli!!

  32. Ma ofraaza non era schiattata?

  33. Torgul: non faccio fatica a crederti, io su Channel 4 e Channel 5 inglesi mi sono visto documentari affascinanti dai titoli ispirati, come “Quando la chirurgia estetica va male”…

    seaweeds: se ha parafrasato, minimo minimo è Oprah Winfrey

  34. E se non ho parafrasato il programma è realmente interessante…

    ^___^

    Chissà, dovrete spulciare la programmazione di canali altamente cuRturali come Food Channel per saperlo…

  35. per non parlare di quei deliziosi canali come God Channel, God 2 (che sa anche di blasemo: “non avrai altro Dio all’infuori di me, e di quell’altro”), The Bible Network, Inspiration, Revelation e ante altre amene cosine che si beccano sul satellite. Roba che Guzzanti, quando faceva il predicatore all’ottavo nano, sembra pacato e misurato, perfino credibile, al confornto…

  36. brutto.. Froci.. Non mi va di stare con te..

Rispondi

-->