| 3 commenti

Tele-Visioni
Prima delle elezioni USA


Programma di RAI3 con Serena Dandini di cui ignoro il nome. Neri Marcoré pone un quesito demagogico ma, in fondo, condivisibile. Visto che gli Stati Uniti hanno facoltà di decisione sul mondo, perché tutto il mondo non può votare per le loro elezioni presidenziali?


Ieri sera, Dead Ringers, programma satirico su BBC2. Finto documentario fatto da un imitatore di Michael Moore. “Perché questa gente che ho ripreso ride allegramente mentre io metto in sottofondo una musica triste e immagini di guerra e distruzione?”
E ancora. “Michael Moore è nato a Flint, Michigan nel 1954 da una famiglia cattolica e democratica. Nove anni dopo il primo presidente cattolico e democratico viene assassinato. Le due cose non sono assolutamente legate, a parte il fatto che ho messo i volti di Moore e Kennedy contemporaneamente sullo schermo…”



3 Comments

  1. in realtà al mondo gliene fregherebbe ben poco delle elezioni americane… basterebbe si facessero un tantino di più gli affari loro :))

  2. eh, beh, ma allora dillo che sei un comunista… o un idealista… o un comunista idealista… brrr

  3. tra o marso e a muffa….

Rispondi

-->