| 2 commenti

“Dentro di me continuo ad avere venticinque anni, massimo trentatré, to’. Certo non sessantasette, con quel che ne segue – la puzza di stantio e di sogni infranti, l’alito cattivo, le gambe che avrebbero un disperato bisogno di una bella lubrificata. E ora che mi è toccato farmi mettere un’anca in vera plastica, non sono neppure più biodegradabile. Gli ambientalisti mi negheranno il diritto alla sepoltura.”


Mordecai Richler
La versione di Barney


2 Comments

  1. vedi che ogni tanto ad accettare i consigli degli amici ci si azzecca…

    😉
    De

  2. ok, ok, però “il mio biliardo” l’avevo comprato prima io

Rispondi

-->